Brindisi: gay riottiene la patente di guida

Home » Cultura Gay » Brindisi: gay riottiene la patente di guida
Spread the love

Brindisi: gay riottiene la patente di guida Cultura Gay GLBT News

Cristian Friscina, il ragazzo gay di Brindisi che si è visto negare il rinnovo della patente di guida per incompabilità psicofica ce l’ha fatta. Aiutato e difeso dall’avvocato Antonio Rotelli, presidente di Rete Lenford, il giovane è riuscito a riottenere l’abilitazione necessaria per guidare nuovamente l’autmobile. Lo riferisce l’associazione lgbt Certi Diritti (Fonte Repubblica):

Non abbiamo idea di quanti siano i Cristian Friscina in Italia perché molte persone non hanno il coraggio di denunciare questo vero e proprio sopruso, forse non solo di tipo burocratico. Ci auguriamo che si faccia presso gli uffici della Motorizzazione civile di tutta Italia una verifica ministeriale. Ringraziamo Antonio Rotelli, l’Unar, il ministro Carfagna, il presidente Fini e i media per aver aiutato e dato sostegno a Cristian, che ora potrà trovarsi un lavoro grazie al fatto che può guidare.

Cristian Friscina parteciperà all’Europride 2011 a Roma e sfilerà sul carro dell’Associazione Certi Diritti. Tutto bene quello che finisce bene…

Leggi ora  Ricerca Usa: i trans sono i più discriminati dalla società civile