Borussia Dortmund: banditi tifosi omofobi

Home » Omofobia » Borussia Dortmund: banditi tifosi omofobi
Spread the love

Borussia Dortmund: banditi tifosi omofobi  Omofobia E’ un bel messaggio quello che proviene dal mondo dello sport dove, per volere della società calcistica Borussia Dortmund, tutti i tifosi omofobi potranno vedersi “banditi” per ben tre anni dagli stadi in cui giocherà la squadra.

La notizia è stata comunicata ufficialmente dalla società calcistica che, dopo aver notato numerosi striscioni offensivi durante una partita di calcio della squadra tedesca, ha scelto di prendere subito un provvedimento e renderlo noto al pubblico di tifosi e alla stampa nazionale:

Dopo numerose discussioni avvenute con il gruppo degli Ultras, responsabile di aver mostrato striscioni omofobi nella tribuna sud del Signal Iduna Park nell’incontro con il Werder Bremen, la società del Borussia Dortmund ha deciso di non ammettere più l’entrata del gruppo nello stadio per tre anni. Rinnoviamo i principi del Borussia Dortmund che si fondano sulla tolleranza e il rispetto verso ogni individuo. Condanniamo violenza e razzismo.

Speriamo che il provvedimento della società tedesca ispiri anche le società nostrane…

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Marcus Pedersen, insulto omofobo durante partita (Video)