Adam Lambert: “Essere gay è difficile per colpa dell’ignoranza”

Home » GLBT News » Adam Lambert: “Essere gay è difficile per colpa dell’ignoranza”
Spread the love

Adam Lambert: "Essere gay è difficile per colpa dell'ignoranza" GLBT News E’ una delle star musicali omosessuali più apprezzate negli Stati Uniti e Adam Lambert ha scelto di sfruttare il proprio successo per affrontare la difficile condizione degli omosessuali, “una condizione – dice il cantante – resa più difficile a causa dell’ignoranza della gente”.

Il cantante ha rilasciato la sua ultima dichiarazione in occasione della presentazione di Outlaws of Love, nuovo singolo inserito all’interno dell’album Trespassing; un singolo che racconta a tutti i suoi fans, e a chi si avvicina per la prima volta alla sua musica, le difficoltà di essere omosessuale e le discriminazioni subite dai gay.

E’ davvero difficile e molto triste, e non perché sia triste essere gay, è piuttosto molto triste tutto ciò che un ragazzo, o una ragazza, devono affrontare per essere accettati all’interno della società. Io sono felice, sono felice di essere gay ma la gente comune, per ignoranza, è convinta che essere gay sia una situazione orribile, quasi da compatire. E’ a causa loro se molti ragazzi si nascondono ancora oggi.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Ministro della Difesa Inglese Gerald Howarth: “Il matrimonio gay è un passo troppo lungo”