Accuse omofobe di Maduro, seguace di Hugo Chavez

di Giada Commenta

Il video, girato a Caracas da un ente televisivo nazionale in occasione dell’evento Golpe Abril de 2002, ha fatto il giro del mondo e, visto il successo, non potevamo non condividerlo con voi. La clip che vedrete al fondo dell’articolo mostra Nicolás Maduro, Primo Ministro del presidente venezuelano Hugo Chavez, intento a tenere un convegno popolare ricco di insulti ed epiteti.

Nel video, Maduro si riferisce all’opposizione politica venezuelana con termini di indubbia omofobia (tra cui mariconsotes, letteralmente “finocchi”, “checche”); parole che vengono accolte dal pubblico con risate e parole di sostegno. Altro che politically correct!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>