Università Oxford cambia regole sull’abbigliamento per gli studenti trans

di Marziano 1

Dopo un lungo braccio di ferro l’Università di Oxford cambia le regole sull’abbigliamento degli studenti. Il dress code è stato modificato in seguito ad una mozione da parte dell’associazione degli studenti gay che ha richiesto di venire incontro alle esigenze di transessuali e omosessuali.

Dalla prossima settimana non sarà necessario chiedere un permesso speciale per vestirsi in maniera diversa dalle regole (abito scuro, camicia e cravattino bianco, calzini e scarpe nere sotto la toga per i maschi; gonna o i pantaloni scuri, camicia bianca, calze nere, nastrino nero legato attorno al collo per le femmine). D’ora in avanti anche gli studenti trangender potranno indossare la gonna nelle occasioni formali. La portavoce della prestigiosa università ha fatto sapere:

Il regolamento è stato emendato per rimuovere qualsiasi riferimento al genere, in risposta alle preoccupazioni sollevate dal sindacato degli studenti di Oxford riguardo alla salvaguardia degli interessi degli studenti trans gender.

Commenti (1)

  1. Questa settimana è stata davvero piena di notizie relative alle persone transessuali!

    (link: I trans raccontati dalla stampa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>