New York: sindacato professori a favore dei matrimoni gay

di Azzurra Commenta

Michael Mulgrew, il Presidente della Federazione unita dei maestri di New York, ha aperto così il dibattito sui matrimoni gay:

Il nostro sindacato si inorgoglisce per la diversità dei propri membri e come difensori della parità dei diritti, crediamo che sia giunto il momento che tutti i newyorkesi ricevano lo stesso trattamento!

Il discorso era rivolto ai politici perché finalmente appoggino una linea politica di non discriminazione sessuale dei cittadini. Egli ha aggiunto:

E’ una questione di diritti civili e stiamo chiedendo agli organi legislativi dello stato di New York che approvino il matrimonio egualitario per far sì che tutti i cittadini che si amano possano sposarsi!

L’appoggio del sindacato all’istituzione non è il primo, ma per la quantità di persone affiliate, più di 200.000, il sindacato ha mostrato uno dei sostegni più influenti. Speriamo davvero che qualcosa si smuova nella legislazione newyorkese e che presto anche questo stato possa permettere agli omosessuali di convolare a giuste nozze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>