leonardo.it
Ultimi Articoli

Ricky Martin: ero diventato un omofobo

Di Valentina Cervelli | 27 agosto 2013
Ricky Martin: ero diventato un omofobo

Ricky Martin come ormai sapete è un gay dichiarato. Il suo coming out è arrivato tardi ma lo ha reso un uomo felice e soddisfatto, innamorato e padre di due figli. E’ lui stesso però a confidare alla rivista GQ Australia , di essere stato omofobo in passato per la sua difficoltà ad accertarsi. Sembra assurdo vero? E possiamo comprendere se in questo momento avete […]Continua a leggere

Gay e tv, quanto è indietro l’Italia?

Di Valentina Cervelli | 20 agosto 2013
Gay e tv, quanto è indietro l’Italia?

Interroghiamoci oggi sull’omosessualità ed il modo di “dipingere” (verbo scelto appositamente) le relazioni gay e lesbo in televisione qui nel nostro paese. Basandoci su ciò che la tv propone e la censura taglia ci viene spontaneo chiederci: ma quanto è indietro effettivamente l’Italia in questo campo?Continua a leggere

Omofobia, quando ad essere colpiti sono gli adolescenti

Di Valentina Cervelli | 13 agosto 2013
Omofobia, quando ad essere colpiti sono gli adolescenti

Morire a quattordici anni perché gay.  O meglio, perché sottoposto a bullismo per la propria sessualità. O perché non capito dalla famiglia. Quando cambierà tutto questo? Una riflessione è necessaria e vogliamo farla ora, chiaramente e senza peli sulla lingua. L’omofobia va combattuta, sempre.  E soprattutto quando a farne le spese sono dei ragazzi giovanissimi.Continua a leggere

Bisessualità, perché spesso non viene capita?

Di Valentina Cervelli | 8 agosto 2013
Bisessualità, perché spesso non viene capita?

Parlare di bisessualità è senza dubbio più difficile che parlare di eterosessualità o omosessualità. Questo perché sul tema vi sono “diverse” interpretazioni. Essere attratti da entrambi i sessi viene quasi sempre considerato, da entrambe le “parti” coinvolte, un sintomo di indecisione, di non accettazione di se stessi. Continua a leggere

Omofobia, la situazione in Russia

Di Valentina Cervelli | 6 agosto 2013
Omofobia, la situazione in Russia

Sebbene anche nel nostro paese l’omofobia sia ancora discretamente diffusa, ciò che sta accadendo in Russia in questi ultimi mesi ha dell’incredibile: repressione politica e la nascita di squadre punitive nei confronti di giovani gay.Continua a leggere

Apertura di Papa Francesco ai gay: cosa cambia?

Di Valentina Cervelli | 1 agosto 2013
Apertura di Papa Francesco ai gay: cosa cambia?

Qualche giorno fa le nostre orecchie hanno potuto sentire qualcosa che mai ci saremmo aspettati potesse accadere, ovvero parole di un pontefice, nello specifico di Papa Francesco, prive della solita condanna e giudizio sui gay. La domanda che ci poniamo è la seguente: cambierà qualcosa per le persone omosessuali dopo questa “apertura”?Continua a leggere

Fare coming out con se stessi è difficile?

Di Valentina Cervelli | 30 luglio 2013
Fare coming out con se stessi è difficile?

Oggi vogliamo porvi una domanda molto personale: è’ difficile fare coming out con se stessi? Sono davvero cambiate le cose rispetto a qualche decennio fa? E’ facile ammettere che si provano dei sentimenti per persone dello stesso sesso? Come ci si sente quando per la prima volta si prende coscienza?Continua a leggere

L’omofobia nella politica italiana, come sradicarla?

Di Valentina Cervelli | 25 luglio 2013
L’omofobia nella politica italiana, come sradicarla?

L’omofobia nella politica italiana è una realtà. Nessuna demagogia e nessun giro di parole. Esiste ed è purtroppo un dato di fatto. L’unica cosa che deve essere fatta è capire perché sia così radicata e come fare per sradicarla da un contesto dove i diritti di tutti dovrebbero essere tutelati. Omofobia nella politica italiana, perché esiste Quando ci si trova davanti allo snaturamento di un disegno […]Continua a leggere

Perché è sbagliato condannare l’omosessualità

Di Valentina Cervelli | 23 luglio 2013
Perché è sbagliato condannare l’omosessualità

Non è una domanda quella che ci poniamo, è ovvio. Oggi vogliamo mettere ancora una volta il punto sul perché è sbagliato condannare l’omosessualità. Purtroppo la società continua a darci pessimi squarci di omofobia, in ogni campo: politica, religione, sport. Dovunque qualcuno ha sempre da ridire sull’amore tra le persone dello stesso sesso.Continua a leggere

Coming out nello sport, un’utopia?

Di Valentina Cervelli | 18 luglio 2013
Coming out nello sport, un’utopia?

Il coming out nel mondo dello sport è possibile o un’utopia? E’ una domanda che frulla nella nostra testa da quando Wolfgang Niersbach, il presidente della Federcalcio tedesca ha invitato i calciatori omosessuali ad uscire allo scoperto. L’uomo è promotore del progetto “Calcio e omosessualità“.Continua a leggere

Nozze gay, perchè l’Italia dovrebbe imitare l’Inghilterra

Di Valentina Cervelli | 16 luglio 2013
Nozze gay, perchè l’Italia dovrebbe imitare l’Inghilterra

In materia di nozze gay, tutto il mondo dovrebbe prendere esempio dall’Inghilterra. Non in quanto a tempistica:  purtroppo anche nel paese della Regina Elisabetta c’è voluto molto, ma in quanto a modalità. Pulito, semplice, e rispettoso in ogni sua forma, così è stato il percorso inglese. Vediamo insieme perché l’Italia dovrebbe imitarlo.Continua a leggere

Nozze gay, carcere in Indiana per chi le chiede

Di Valentina Cervelli | 12 luglio 2013
Nozze gay, carcere in Indiana per chi le chiede

E’ incedibile. In America, nello stato dell’indiana, è stata approvata una legge per punire con il carcere le coppie dello stesso sesso che chiederanno una licenza matrimoniale e chi celebrerà comunque tali unioni.Continua a leggere

Legge contro l’omofobia, primi passi in Parlamento

Di Valentina Cervelli | 10 luglio 2013
Legge contro l’omofobia, primi passi in Parlamento

Nel Parlamento italiano si stanno muovendo i primi passi per creare una legge contro l’omofobia. In tutta onesta il disegno di legge presentato dal PD e dal PDL  e approvato in queste ore dalla Commissione Giustizia del Senato non soddisfa pienamente tutto ciò che andrebbe regolamentato, ma rappresenta un piccolo passo in avanti verso una legge più giusta.Continua a leggere

Omofobia, perché è diffusa in Italia?

Di Valentina Cervelli | 5 luglio 2013
Omofobia, perché è diffusa in Italia?

Aggressioni ai danni di coppie omosessuali, scherni, divieti, mancanza di riconoscimento dei diritti. E’ normale fermarsi un attimo e chiedersi: perché l’omofobia è così diffusa in Italia? Come possibile che la società italiana sia così chiusa in se stessa da non accettare la normalità di una condizione così diffusa?Continua a leggere

Pagina:1...4567891011...203040...348
Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay