Tre scapoli e un bebè in chiave gay?

Home » Cinema Gay » Tre scapoli e un bebè in chiave gay?
Spread the love

Tre scapoli e un bebè in chiave gay? Cinema Gay Vi ricordate Tre scapoli e un bebè, remake hollywoodiano di un film francese diretto da Leonard Nimoy nel 1987? Adam Sandler avrebbe acquistato i diritti del film per realizzare, in veste di produttore, una versione queer. David Spade, Chris Rock e Rob Schneider sarebbero stati scelti per rienterpretare, in salsa gay, i ruoli affidati precedentemente al trio composto da Steve Guttenberg, Tom Selleck e Ted Danson.

I tre protagonisti instaurebbero una relazione multipla con tanto di bambino al seguito, senza, però, trascurare l’aspetto comico della commedia per rendere la storia più piacevole, scorrevole e condivisibile dall’opinione pubblica che, sembra faticare ancora ad accettare famiglie composte da genitori omosessuali.

Leggi ora  Star Trek, J.J. Abrams vorrebbe un personaggio gay