Taylor Lautner: “Nessuna proposta omosex, sono eterosessuale”

di Giada 1

Taylor Lautner ha messo a tacere ogni pettegolezzo durante un’intervista con la rivista maschile GQ che avrebbe finalmente svelato una delle curiosità che più stuzzica il mondo hollywoodiano. La giornalista di GQ ha chiesto a Lautner se avesse mai ricevuto proposte indecenti, o semplici gesti che possano aver fatto pensare al flirt, dal regista Gus Van Sant e lo scrittore Dustin Lance Black, entrambi nel cast di Milk e molto amici, anche fuori dall’ambiente lavorativo.

L’attore Taylor Lautner, sorpreso, ha risposto alla giornalista di non aver mai ricevuto avance dai due artisti del cinema, anche perché, come ha detto l’attore, “entrambi sono perfettamente conoscenza del fatto che io sia gay, sono ragazzi meravigliosi comunque, sono divertentissimi, due geni nel loro campo”. Una dichiarazione che l’attore 19enne, ad oggi uno tra i più pagati di Hollywood, avrebbe fatto senza batter ciglio soddisfando così la curiosità dei lettori di GQ Australia e di tutti i fans dell’attore più famoso degli ultimi anni.

Da un’altra rivista, The Advocate, arriva invece una provocazione. La rivista avrebbe trovato la domanda di GQ omofobica e discriminatoria, soprattutto perché, come dice la rivista, questa sarebbe stata posta dopo aver visto i tre cenare insieme allo stesso tavolo. Una domanda illecita che forse, spiega The Advocate, nessuno avrebbe fatto a Taylor Lautner se l’avessero visto cenare con due uomini eterosessuali. La polemica tra riviste è aperta e, conoscendo la stampa americana, non è escluso che sia proprio l’attore a mettere fine a questo inutile botta e risposta.

L’attore, pagato ben 7,5 milioni di dollari nel film Abduction, dove compare come co-protagonista insieme a Lily Collins, è entrato così nella lista dei teenager americani più pagati nel mondo del cinema, uno stipendio che verrebbe superato dal nuovo cachet dell’attore, ben 10 milioni di dollari offerti per il film Incarceron. Un buon partito, sicuramente.

Photo Credits | Getty Images

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>