Mel Gibson: “Non sono omofobo”

Home » Gossip Gay » Mel Gibson: “Non sono omofobo”
Spread the love

Mel Gibson: "Non sono omofobo" Gossip Gay Nel corso di una lunga intervista rilasciata a Deadline Hollywood, Mel Gibson vuota il sacco perchè non ci sta ad essere ingiustamente bollato come omofobo e un bigotto, pronto a discriminare chiunque:

Non ho mai trattato male nessuno o in qualche modo discriminato qualcuno in base al loro sesso, razza, religione o la sessualità. Non mi va di passare per quello che non sono, solo perchè la gente ha ascoltato dei nastri che sono stati modificati.

La preoccupazione più grande del regista? Non riuscire a superare il timore che la gente potesse evitare di guardare i suoi film perchè offuscati dai pregiudizi (e non avrebbero tutti i torti) sul suo conto. Più volte, l’attore hollywoodiano è stato accusato di incitare all’odio contro gli omosessuali in seguito a diverse affermazioni pronunciate in stadio di ubriachezza. Ma sono altri tempi, ormai:

Ho intenzione di farmi perdonare perchè ho davvero voglia di farlo perché non è stata tanto divertente tutta questa vicenda.

Dobbiamo crederci?

Leggi ora  Marco Della Gatta: "Torno ad essere un uomo, come trans non mi accettavano"