John Travolta: rapporti omosessuali in una Spa

di Giada Commenta

John Travolta e Marty Singer sarebbero stati denunciati da Robert Randolph, autore dell’opera autopubblicata You’ll Never Spa In This Town Again, autobiografia nel quale Randolph avrebbe raccontato di aver preso parte a rapporti omosessuali consumati da Travolta in un spa esclusiva.

L’uomo deciso nel voler far scoprire la verità a tutti i lettori, avrebbe dichiarato quanto segue:

Sono entrato e l’uomo stava praticanndo del sesso orale a John Travolta. Quando sono entrato ha alzato la testa e l’ho visto in volto. Quando hanno lasciato la sala, li ho seguiti nella zona massaggi e li ho visti avere un rapporto sessuale anale completo, Travolta non era solo e ha ricevuto e dato sesso orale.

Randolph non ha poi risparmiato particolari sui gusti di John Travolta: “Negli ultimi quindici anni i suoi gusti sono cambiati. Oggi apprezza maggiormente i ragazzi mascolini, gli uomini eterosessuali, almeno all’apparenza”.

Singer, citato da Randolph nel libro, ha commentato così la dichiarazione:

Vogliamo fare causa all’uomo per calunnia. Le sue dichiarazioni non possono essere veritiere: Randolph ha trascorso molti anni in un istituto di igiene mentale, nel 2003 un attacco lo lasciò, inoltre, danneggiato a livello cerebrale.

Photo Credits | John Travolta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>