Roma: gay con la sifilide non può curarsi in Italia

di Redazione Commenta

Se hai la sifilide non puoi curarti qui in Italia. È quanto ha scoperto un ragazzo omosessuale di 24 anni che è risultato positivo al test della malattia a trasmissione sessuale. Il giovane si è recato all’Umberto I di Roma dove un medico gli ha prescritto la cura.

Con amara sorpresa al protagonista della vicenda è stato detto che il medicinale per la cura della sifilide non è più in commercio in Italia, si è quindi dovuto rivolgere ad una farmacia della Città del Vaticano dove esistono due varianti del farmaco: una a base di anestetico al costo di 25 euro a fiala per un totale di 750 euro e una senza anestetico, al costo di 6 euro a fiala per un totale di 180 Euro, senza alcun tipo di esenzione. 60 euro, invece, era il costo qui in Italia.

I parlamentari e i consiglieri regionali Radicali stanno pensando a interrogazioni parlamentari sia alla Camera dei deputati che al Consiglio Regionale del Lazio.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>