François Hollande: sì ai matrimoni gay in Francia

Home » GLBT News » François Hollande: sì ai matrimoni gay in Francia
Spread the love

François Hollande: sì ai matrimoni gay in Francia GLBT News Dopo il no del Presidente francese Nicolas Sarkozy, l’antagonista François  Hollande ha voluto ribattere offrendo il proprio punto di vista sulle unioni ufficiali tra partner dello stesso sesso.

François Hollande, candidato del Partido Socialista e in corsa alle presidenziali francesi, ha voluto confermare il proprio impegno a riguardo dei matrimoni omosessuali affermando la volontà di creare una legge che ammetta le unioni GLTB; un impegno che, come ha voluto sottolineare il candidato durante l’ultima intervista non sarà rispettato già dall’inizio del proprio mandato:

Avrò a disposizione cinque anni, non ho alcuna intenzione di correre. Gli aspetti più urgenti sono quelli di correggere i conti pubblici e rafforzare l’industria nazionale. Il tema dei matrimoni omosessuali è qualcosa che vorrei realizzare perché non riguarda la posizione politica, ma il rispetto dei diritti umani e della libertà individuale di ognuno.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  UK: terapista sospesa per aver cercato di "curare" gay