Rocco Buttiglione: “Le pensioni gay vengono pagate dalle famiglie tradizionali”

Home » Cultura Gay » Rocco Buttiglione: “Le pensioni gay vengono pagate dalle famiglie tradizionali”
Spread the love

Rocco Buttiglione: "Le pensioni gay vengono pagate dalle famiglie tradizionali" Cultura Gay Ci risiamo. Ancora una volta, Rocco Buttiglione ha dato prova di non amare particolarmente il popolo lgbt lanciandosi in affermazioni allucinanti. Ai microfoni della Zanzara su Radio 24, il presidente Udc sottolinea come le pensioni degli omosessuali vengano pagate dalle famiglie etero:

Esistono le famiglie tradizionali che fanno crescere i bambini e li educano. Questi quando sono grandi pagano tasse e contributi anche per le pensioni e l’assistenza sanitaria di quelli che i bambini non li hanno avuti, e che hanno avuto invece molti soldi in più durante la vita. Sennò da dove pensiamo che si prendano i soldi per pagare le pensioni ai gay?

Immediata la reazione del mondo politico queer. Franco Grillini ha detto:

E’ una stupidaggine. Come tutti sanno, infatti, chiunque abbia un lavoro contribuisce al sistema previdenziale generale. Compresi quindi gli omosessuali. Fa sorridere che Buttiglione parli delle famiglie eterosessuali, dimenticandosi delle centinaia di migliaia di omosessuali con figli.

E non è mancato nemmeno il commento dell’Arcigay. Paolo Patanè ha riferito:

La dichiarazione, oltre che assurda, rappresenta una offesa al buonsenso. Comprendiamo l’ansia da amministrative che ossessiona gran parte del mondo politico italiano. Non ci prestiamo però a questa squallida ricerca di visibilità costruita sull’aggressione a migliaia di gay lesbiche e trans di questo Paese. Invitiamo i fondamentalisti cattolici a ritornare ai temi amministrativi che interessano gli italiani anzichè giocare con frasi spot deliranti sulla pelle di omosessuali, lesbiche e transessuali.

Leggi ora  Rovigo: coppia gay riceve sconto per San Valentino