Raquel Welch: “Il mio collega Stephen Boyd era gay”

Home » Interviste » Raquel Welch: “Il mio collega Stephen Boyd era gay”
Spread the love

Raquel Welch: “Il mio collega Stephen Boyd era gay” Interviste Primo Piano

Secondo l’attrice e collega dell’epoca Raquel Welch, l’attore di Ben-Hur Stephen Boyd era gay: l’attore, che è morto per un attacco cardiaco nel 1977 a 45 anni, non ha mai avuto l’occasione di venire allo scoperto come gay ed era sposato alla sua segretaria, anche al momento della sua morte.

La Welch, che ha recitato al suo fianco in Fantastic Voyage, ha detto che l’attoresi confessò con lei circa la sua sessualità dopo un breve flirt tra i due.

Una volta, faceva molto caldo e lui non era così interessato a me, ho cercato di sedurlo quella sola volta.

Boyd è stato sposato due volte: con Mariella di Sarzana dal 30 agosto 1958 fino al loro divorzio il 23 settembre 1958 e poi alla segretaria Elizabeth Mills all’inizio del 1977 fino alla sua morte in quello stesso anno.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Alessandro Cecchi Paone: "Due omosex, un bisex e tre metrosexual in Nazionale"