Pazzarìa, lo spettacolo teatrale di Fabio Brescia

Home » Cultura Gay » Pazzarìa, lo spettacolo teatrale di Fabio Brescia
Spread the love

Pazzarìa, lo spettacolo teatrale di Fabio Brescia Cultura Gay La stagione teatrale del Teatro Bracco di Napoli si aprirà con lo spettacolo Pazzarìa, in programmazione da giovedì 11 novembre fino a al 28 novembre. La storia è quanto  mai bizzarra e allo stesso tempo “friendly”: una drag queen abituata a fare a pezzi i suoi ammiratori per poi mangiarseli e due fuori di testa convinti di essere Loretta Goggi e Lorella Cuccarini, questi sono i temi della commedia nera di Fabio Brescia

Pazzarìa è composto da due atti unici, il primo si intitolerà Priscilla Killer Drag con Mariano Gallo, il secondo invece avrà il titolo di Io & Loretta con Stefano Ariota e Antonio Furia.  Brescia ha dichiarato che lo spettacolo coniuga in maniera del tutto inusuale il tema della pazzia e quello dell’omofobia:

E’ uno spettacolo che vuole mettere una lente di ingrandimento su un problema del quale si discute poco. La pazzia, purtroppo, colpisce moltissime famiglie che non sempre riescono ad avere un supporto dalle istituzioni. Mi è venuto in mente di accoppiare il problema della pazzia con quello dell’omofobia poiché ritengo che le grandi sofferenze, come quella di vivere una condizione di discriminazione, possano creare quei guasti nella mente che sfociano poi in disturbi più seri.

Leggi ora  Messico, l'Arcivescovo di Oaxaca: "A nessun uomo pulito e onesto piacerebbe essere omosessuale"