Ornella Muti condanna ogni forma di discriminazione verso i gay

Home » Cultura Gay » Ornella Muti condanna ogni forma di discriminazione verso i gay
Spread the love

Ornella Muti condanna ogni forma di discriminazione verso i gay Cultura Gay GLBT News Icone Gay Madrina d’eccezione del Gay Village, Ornella Muti tra le attrici italiani più sensibili alle tematiche del mondo gay, ha rilasciato un’interessantissima intervista al settimanale Vanity Fair in cui si è apertamente schierata contro chi discrimina il variopinto universo gay

La differenza tra essere omosessuale o meno è la stessa che passa tra l’avere i capelli biondi o mori. È solo una constatazione. O sei bionda o sei mora. Siamo tutti diversi e tutti uguali.

Un legame con la comunità lgbt che si è fortificato con il tempo

Io sono cresciuta, sono stata sostenuta, supportata dal mondo gay. E questa mia presenza da Elton John al Gay Village, è un modo per essere sempre con loro e magari dare una mano, un aiuto contro la discriminazione.

Nel corso della sua lunga carriera come attrice, la Muti si è cimentata anche con un ruolo piuttosto “scomodo”: ad inizio degli anni 80, ha interpretato stata una transessuale nel film cult Nessuno è perfetto. Purtroppo la situazione d’intolleranza verso non è cambiata

Non credo siano cambiate molte cose per i trans dagli anni Ottanta a ora. Forse adesso se ne parla di più, ma loro sono sempre ghettizzati, picchiati, nascosti.

Leggi ora  Mario Gomez ai calciatori gay: "Fate coming out"