Obama ama il Gay Pride e lo dimostra in molti modi

Home » Icone Gay » Obama ama il Gay Pride e lo dimostra in molti modi
Spread the love

Obama ama il Gay Pride e lo dimostra in molti modi Icone Gay Manifestazioni Gay

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ama il Gay Pride: infatti, è stato proprio lui a dare il via ai festeggiamenti del mese dell’Orgoglio LGBT:

Mi appello al popolo degli Stati Uniti per eliminare i pregiudizi ovunque esista, per celebrare la grande diversità del popolo americano.

Il presidente l’ha dichiarato in un proclama scritto e confermato anche in un video dove ricorda attivisti gay come Jean Manford e Harvey Milk.

Ma ricordiamo anche gli eroi non celebrati, ovvero i milioni di americani LGBT a cui è richiesto uno straordinario coraggio tutti i giorni.

È bene ricordare che Obama ha tenuto recentemente il terzo ricevimento annuale in occasione del Gay Pride alla Casa Bianca, con circa 500 invitati, senza dimenticare la varietà di gadget (t-shirt, spillette, cappelli, bandierine, ecc.) dove il presidente ci mette la faccia e appoggia tout court la causa lgbt e l’orgoglio della comunità gay e lesbica americana.

 

Leggi ora  Ian McKellen: "Quando ho capito di essere gay credevo di essere l'unico"