Nepal: 200 mila turisti gay previsti nel 2011

Home » Cultura Gay » Nepal: 200 mila turisti gay previsti nel 2011
Spread the love

Nepal: 200 mila turisti gay previsti nel 2011 Cultura Gay Lifestyle Gay I buoni propositi del Nepal per il 2011? Attrarre il maggior numero di turisti gay. È quello che prevede la Blue Diamond Society, un’organizzazione per i diritti degli omosessuali del Nepal. La BDS ha annunciato che nel 2011 saranno 200 mila i turisti omosessuali a visitare il paese, il 20% dei turisti totali.

Le previsioni dell’organizzazione non sono campate in aria, alcuni tour operator stanno organizzando dei pacchetti vacanze dedicati a gay, lesbiche, trans e bisessuali. È necessario aggiungere che il Nepal ha attratto le simpatie dei turisti omosessuali a partire dal 2007, anno in cui il governo ha legalizzato le unioni tra persone dello stesso sesso.

È facile comprendere il motivo per cui i turisti gay sono tanto desiderati: sono quelli che spendono di più.

Leggi ora  Maiori, Alessandro Cecchi Paone assessore: "La città è destinata a diventare un polo Lgbt Friendly"