Nazioni Unite, rapporto sul livello di omofobia in Iran

Home » Omofobia » Nazioni Unite, rapporto sul livello di omofobia in Iran
Spread the love

Nazioni Unite, rapporto sul livello di omofobia in Iran Omofobia

Le autorità in Iran hanno recentemente dichiarato che l’omosessualità è innaturale, mutevole e immorale:

La comunità internazionale non può assicurare un ambiente favorevole alla diffusione di questo tipo di lebbra.

Il rapporto delle Nazioni Unite sulla situazione delle diversità sessuali in Iran afferma che il paese islamico abbia violato i diritti umani sanciti dall’organizzazione; le autorità islamiche dell’Iran hanno respinto la condanna da parte dell’ONU, sostenendo che l’omosessualità sia una sorta di lebbra.

Il governo iraniano ha sostenuto che i giovani diventino gay durante o dopo la pubertà, sostenendo che l’orientamento sessuale conduce a tutti i tipi di comportamento immorale nelle famiglie e nella società.

Dobbiamo fare tutto il possibile per fermare e controllare questo fenomeno, ricorrere a misure punitive, perché l’omosessualità è una perversione sessuale che può essere corretta.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Segretario generale dell'Onu Ban Ki Moon: “I governi africani devono rispettare i diritti dei gay”