Michigan, parola gay nel testo di una canzone eliminata dall’insegnante e reintrodotta dal preside

Home » Cultura Gay » Michigan, parola gay nel testo di una canzone eliminata dall’insegnante e reintrodotta dal preside
Spread the love

Michigan, parola gay nel testo di una canzone eliminata dall'insegnante e reintrodotta dal preside Cultura Gay GLBT News Omofobia Primo Piano Video

Per decenni il testo di Deck The Halls (Conciati per le feste) ha contenuto la parola gay all’interno del testo e i bambini hanno imparato che gay significa essenzialmente essere felice, oltre che omosessuale; tuttavia, recentemente un’insegnante di Traverse City, Michigan, ha eliminato la parola dalla canzone in questione, per non dover sopportare le risatine dei bambini in classe.

Il preside della scuola elementare Cherry Knoll, ha parlato con l’insegnante della loro politica anti-bullismo e i genitori hanno detto che parleranno ai loro figli su ciò che significa l’essere gay, ma sono contenti che anche a scuola i loro figli possono cogliere l’occasione di imparare, primo tra tutti il rispetto -che non ha avuto l’insegnante-.

Il concerto di Natale della scuola avrà come sempre Deck The Halls cantata con il suo solito testo tradizionale.

La NBC News ha riportato la notizia e qui di seguito è possibile guardare il video che riporta la vicenda.

Leggi ora  Giappone: Taiga Ishikawa, primo politico gay eletto nel municipio di Tokyo