Matrimoni gay, gli elettori delle Hawaii sono d’accordo

Home » Cultura Gay » Matrimoni gay, gli elettori delle Hawaii sono d’accordo
Spread the love

Matrimoni gay, gli elettori delle Hawaii sono d'accordo Cultura Gay In materia di matrimoni gay una maggioranza di elettori delle Hawaii sarebbero disponibili alla legalizzazione delle unioni omosessuali. Lo dice un recente sondaggio di Public Policy Polling secondo cui il 49% degli intervistati sarebbe d’accordo nel permettere le nozze tra coppie gay e lesbiche.

Non manca una fetta che si oppone a ogni tipo di riconoscimento delle coppie gay. Tra questi, il 90 per cento sono democratici, il 77 per cento indipendenti e il 59 per cento repubblicani.

Nel lontano 1997 – ricordiamo – le isole hanno riconosciuto alle coppie gay un numero limitato di benefici statali, compresi i diritti di successione, il risarcimento dei lavoratori, l’assicurazione sanitaria e le visite ospedaliere.

Leggi ora  Lady Gaga: pastore approva il messaggio pro-gay di Born This Way