Castelnovo Sotto, il sindaco Simone Montermini vuole celebrare matrimoni gay

Home » Cultura Gay » Castelnovo Sotto, il sindaco Simone Montermini vuole celebrare matrimoni gay
Spread the love

Castelnovo Sotto, il sindaco Simone Montermini vuole celebrare matrimoni gay Cultura Gay Simone Montermini, sindaco di Castelnovo Sotto, un piccolo paesino del reggiano di appena 9000 abitanti, ha manifestato l’intenzione di celebrare nozze gay (Fonte il Resto del Carlino):

E’ una cerimonia che significa molto. Quando celebro matrimoni in municipio, mi sento molto responsabilizzato. E se questo evento viene richiesto per certificare, per conto della Repubblica, diritti e soprattutto i doveri dei cittadini, credo che occorra riflettere, e molto, su questo importante momento della vita di ogni coppia che fa il grande passo, quello del matrimonio.

Il temerario primo cittadino non teme alcuna critica da parte dell’opinione pubblica e nemmeno della Chiesa:

Credo nella laicità delle istituzioni. Io non sono ateo, ma neppure ferreo credente. Ma mi interrogo sulle cose che avvengono. Credo sia giusto che la Chiesa esprima il suo pensiero. Sul rischio di essere criticato dai cattolici o dal parroco? Esprimo una mia opinione, su cui si può discutere. Non temo di essere colpevolizzato. E le critiche possono anche essere costruttive.

Leggi ora  California: Arnold Schwarzenegger approva una legge a favore dei giovani gay