Mantova: uomo perseguitava i vicini di casa gay

Home » GLBT News » Mantova: uomo perseguitava i vicini di casa gay
Spread the love

Mantova: uomo perseguitava i vicini di casa gay GLBT News Stalking in tutto è per tutto quello di un 56enne di Mantova, vittima una coppia omosessuale che abitava a pochi passi dalla sua abitazione. L’uomo non riusciva a convivere con la loro presenza nonostante fossero dei vicini di casa modello: niente rumori molesti e rispetto per le regole. La loro omosessualità era diventata per lui una vera ossessione.

Pesanti insulti, minacce di morte e quant’altro, lo stalker ne escogitava di ogni pur di far andare via la coppia. I due quarantenni, esasperati da mesi e mesi di persecuzioni, si sono rivolti alla polizia.

Della vicenda si sta occupando la divisione anticrimine della Questura, che ha aperto un’indagine. Allo stalker è stato emesso un ammonimento e un avviso orale, se le cose non dovessero cambiare allora si provvederà ad una denuncia penale e a provvedimenti di polizia più severi.

Leggi ora  Arabia Saudita: calciatore multato per insulti omofobi ad un compagno