Lionel Messi querela politico argentino per manifesto omofobo

Home » Cultura Gay » Lionel Messi querela politico argentino per manifesto omofobo
Spread the love

Lionel Messi querela politico argentino per manifesto omofobo Cultura Gay Lionel Messi, attacante del Barcellona, ha esposto denuncia contro Alfredo Olmedo, politico di estrema destra, per aver sfruttato indebitamente la sua immagine per un manifesto a sfondo omofobo con tanto di slogan accattivante ‘Sì allo sport, no alla droga. Olmedo Governatore’.

Le idee alquanto discutibili (“Non esistono eterosessuali e omosessuali, ma solo uomini e donne”) del candidato non sono piaciute all’asso spagnolo, che ha invitato i suoi avvocati a procedere legalmente:

Messi non ha nulla a che vedere con i partiti politici e non appoggia nessuno. Lo scatto potrebbe essere stato ‘rubato’ all’aeroporto di Ezeiza, a Buenos Aires. Quel che è certo è che non conosce quella persona e le sue posizioni politiche.

Leggi ora  Cina: l'80% dei gay si sposa per copertura