La Finlandia legalizzerà i matrimoni e le adozioni gay

Home » Cultura Gay » La Finlandia legalizzerà i matrimoni e le adozioni gay
Spread the love

La Finlandia legalizzerà i matrimoni e le adozioni gay Cultura Gay Il ministro della giustizia finlandese, Tuija Brax, ha annunciato che sarà abolita ogni forma di discriminazione per orientamento sessuale all’interno dell’ordinamento giuridico del Paese (compresa la Costituzione). La Finlandia, è uno degli Stati nordici più gay friendly d’Europa, avendo esteso il diritto di unirsi civilmente anche alle coppie omosex nel lontano 2002.

Con la nuova norma in via di approvazione (e che presumibilmente) entrerà in vigore già dal 2012), il Governo finlandese equiparerà formalmente il matrimonio e l’adozione da parte di coppie dello stesso sesso a quello dei cittadini eterosessuali.

A questo punto, la Danimarca resta l’unica nazione baltica a non avere legalizzato le nozze gay, attualmente riconosciute anche in Belgio, Portogallo, Spagna, Olanda, Sud Africa, Città del Messico, Canada e in sei stati americani (Connecticut, Iowa, Massachusetts, New Hampshire, Vermont and Washington D.C.)

Leggi ora  Paola Concia: "Vogliamo la legge contro l'omofobia"