Francia: il partito socialista appoggerà matrimoni ed adozioni gay

Home » Cultura Gay » Francia: il partito socialista appoggerà matrimoni ed adozioni gay
Spread the love

Francia: il partito socialista appoggerà matrimoni ed adozioni gay Cultura Gay GLBT News Il partito socialista francese ha deciso di appoggiare la causa della comunità gay dichiarandosi disposto a legalizzare i matrimoni e rendere possibili le adozioni. Pare che questa nuova rotta politica abbia fatto divenire il partito il favorito alle prossime elezioni. La Francia, come purtroppo ben sappiamo, ha mostrato da sempre una grande disparità tra eterosessuali e omosessuali e transgender, ma il documento promulgato ieri suona come un cambio di rotta imminente.

Il governo di Nicolas Sarkozy non si è mai compromesso nell’impegno per la causa gay. Le ultime notizie giunte dal paese mostrano la situazione di disagio in cui, purtroppo ancora si trova la comunità.

Per le imminenti elezioni presidenziali del 2012, il Partito socialista ha messo l’equità dei diritti gay al primo posto tra gli obiettivi da portare a compimento una volta eletto. Il segretario di partito Martine Aubry, ha presentato il Progetto 2012, nel quale si afferma che verranno approvate le nozze e le adozioni omosessuali. Riuscirà il partito a conquistare il potere?

Leggi ora  Il principe Harry ubriaco fuori da un locale gay