Kenya, richiesta di abrogazione delle leggi contro omosessualità e la prostituzione

Home » Cultura Gay » Kenya, richiesta di abrogazione delle leggi contro omosessualità e la prostituzione
Spread the love

Kenya, richiesta di abrogazione delle leggi contro omosessualità e la prostituzione Cultura Gay Omofobia

Attualmente , in Kenya gli atti gay e la prostituzione sono crimini, ma la Kenya National Human Rights Commission ha pubblicato un rapporto che chiedeva la depenalizzazione dell’omosessualità e della prostituzione nello stato dell’Africa orientale: il rapporto raccomanda la depenalizzazione dell’omosessualità e del lavoro sessuale, al fine di affrontare e sconfiggere la discriminazione contro gay e prostitute.

Winfred Lichuma, un commissario dell’Organizzazione Non Governativa, ha detto:

Dobbiamo concentrarci sulle minoranze sessuali e risolvere i loro problemi, perché il loro numero è in rapido aumento e sono in mezzo a noi; inoltre, è necessario regolare l’attività volontaria di praticare sesso in cambio di denaro, al fine di rendere la pratica sicura per le prostitute e i loro clienti.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Pisapia sul registro delle unioni civili gay: "La Curia deve rispettare le decisioni del Consiglio comunale"