Inghilterra: nei certificati di nascita il termine genitore sostituirà padre e madre

di Sebastiano Commenta

Svolta rivoluzionaria nel Regno Unito, dove a partire dalla prossima settimana, sui certificati di nascita scomparirà la dicitura padre e madre per utilizzare quella più generica di genitore per evitare imbarazzi burocratici. La nuova discutissima norma regolamentazione riguardera’ tutte le coppie lgbt con figli nati tramite inseminazione artificiale o da madri ‘surrogate’.

Ottima accoglienza da parte delle associazioni gay del Paese, anche se  i legislatori temono che, la tanto desiderata svolta rappresenti solamente una ‘falsificazione’ dei documenti di nascita. Uno dei genitori biologici del neonato, infatti, verrebbe necessariamente eliminato dal certificato e potenzialmente tagliato fuori dalla vita del bambino. Nel caso di una coppia di due donne, l’identita’ dell’uomo da cui proviene il seme viene persa, poiche’ le donne possono immediatamente registrarsi, prima della nascita del bimbo, come genitori.

In un nucleo familiare composto da due uomini, si dovrebbe aspettare la nascita per poi presentarsi in tribunale e richiedere di essere riconosciuti come genitori legali, senza dover avviare  nessuna procedura di adozione. In tal caso, se il tribunale mostra parere favorevole, la coppia subentrebbe in un secondo momento alla madre surrogata come nuovi genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>