Hillary Clinton e Dilma Rousseff unite per combattere le aggressioni contro i gay

Home » Cultura Gay » Hillary Clinton e Dilma Rousseff unite per combattere le aggressioni contro i gay
Spread the love

Hillary Clinton e Dilma Rousseff unite per combattere le aggressioni contro i gay Cultura Gay Il Segretario di Stato americano Hillary Clinton ha fatto sapere che, assieme al nuovo presidente del Brasile, Dilma Rouseff, si impegnerà ad arginare il fenomeno delle aggressioni contro gli omosessuali:

Vogliamo che il Brasile e la sua presidente ci aiutino a evitare le barbarie che sono praticate in certi Paesi. Ricordiamo che in Uganda, per esempio, l’omosessualità è punita con la morte.

E si scaglia contro chi ha tentato di diffamare la sua immagine pubblica durante la campagna elettorale, contestandole il fatto di essere lesbica nonostante sia due volte divorziata e madre di una figlia:

Sono felice dell’elezione di Rousseff, perchè è un messaggio chiaro al mondo, il Brasile è uno dei grandi Paesi mondiali ed ha una donna come presidente. Ho assistito in prima persona dove si può arrivare, quello che importa non è la sessualità di un presidente, ma se farà un buon governo.

Leggi ora  Nigella Lawson ha aiutato molte lesbiche a superare disturbi alimentari