Gay Pride a Chicago, terrorizzato il Cardinale Francis George

Home » Manifestazioni Gay » Gay Pride a Chicago, terrorizzato il Cardinale Francis George
Spread the love

Gay Pride a Chicago, terrorizzato il Cardinale Francis George Manifestazioni Gay Primo Piano Il Gay Pride organizzato a Chicago si avvicina e il Cardinale Francis George, capo della Conferenza Cattolica dell’Illinois e Vescovo della città americana, non nasconde qualche preoccupazione a riguardo. Il motivo? Sembra che la parata dell’orgoglio omosessuale passi proprio davanti a una delle chiese cattoliche della città.

Il Cardinale, ospito alla Fox Chicago, avrebbe ammesso di aver fatto richiesta agli organizzatori della manifestazione di rivedere il percorso ideando un passaggio alternativo, possibilmente lontano dal luogo di culto; una richiesta che potrebbe non essere accettata e che, in quel caso, costringerebbe il Cardinale a rinunciare alla funzione della domenica.

Difficilmente gli organizzatori accetteranno le richieste del Cardinale soprattutto perché lo stesso aveva dichiarato pubblicamente il proprio malcontento a proposito delle unioni matrimoniali omosessuali:

Il matrimonio è quello che è sempre stato, a prescindere da quanto affermi la legge. La popolazione potrebbe essere influenzata negativamente se proponessimo loro un nuovo significato del matrimonio, una nuova forma che non preveda la complementarietà sessuale della coppia.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Stati Uniti, ex studentessa lgbt denuncia scuola omofoba