Fiocco di Neve a Muccassassina: “Mi sono sentita realizzata grazie all’amore delle persone”

Home » Icone Gay » Fiocco di Neve a Muccassassina: “Mi sono sentita realizzata grazie all’amore delle persone”
Spread the love

Fiocco di Neve a Muccassassina: “Mi sono sentita realizzata grazie all'amore delle persone” Icone Gay Interviste Locali Gay

Avevamo promesso ai nostri lettori che la nuova icona gay Gloria Nencioni, alias Fiocco di Neve, ci avrebbe raccontato la sua prima main performance a Muccassassina, tempio del ballo lgbt capitolino.

Entusiasta della serata, Fiocco di Neve regala immagini dell’evento (infondo all’articolo) e racconta in esclusiva a GayPrider le emozioni della sua prima esibizione, per lei indimenticabile.

La serata è stata un’esplosione di energia, sugli schermi del Muccassassina impazzavano i video dei fenomeni dance del momento e le persone ballavano, cantavano ed esultavano.

Quando mi hanno annunciata, la folla ha circondato il palcoscenico della prima sala e mi hanno accolto con un grande fragore, ho cantato E.T. di Katy Perry e ‘Till The World Ends di Britney Spears, affiancata da ballerini professionisti.

Fiocco di Neve parla anche dell’affetto del pubblico presente, che allontana il brutto ricordo del rifiuto ricevuto dai giudici di X Factor 5:

La gente tendeva le mani per farsele toccare da me e, nel mio piccolo, mi sono sentita realizzata, mentre cantavo tutti saltavano e ballavano scatenandosi. Mi sento realizzata in quello che ho mostrato di me sul palco.

Gloria offre omaggi e apprezzamenti per le drag del locale, che sono state presenti insieme alla guest star e alle altre performer romane più famore sul tappeto rosso del Festival Internazionale del Cinema di Roma:

Le drag queen erano tutte bellissime, avevano costumi da far invidia che esaltavano le loro forme e dei trucchi fantastici che io purtroppo non so realizzare, hanno saputo intrattenere il pubblico in una maniera esemplare, tutti si sono divertiti e scatenati.

Infine Fiocco spende parole in favore dell’organizzazione del Muccassassina che si prodiga per l’intrattenimento e il divertimento della comunità lgbt e non solo:

Muccassassina è davvero una serata dove la musica regna incontrastata, che va aldilà delle differenze e unisce tutti nella voglia comune di ballare e divertirsi; questa realtà è molto importante oggi per tutte le persone lgbt e non, dovrebbe essere di esempio… magari ci fosse Muccassassina in ogni città e paesello d’Italia.

Per quanto mi riguarda, spero di tornare presto a trovare la comunità lgbt romana tanto accogliente e vitale… aspettatevi mise ancora più eccentriche!

 

Leggi ora  Will Young terrorizzato dal suo essere gay fino ai 20 anni