Fidanzamento tra Brad Pitt e Angelina Jolie rompe l’impegno sull’uguaglianza del matrimonio

di Felix Commenta

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno annunciato lo scorso venerdì che si sono fidanzati, nonostante il voto della coppia di non sposarsi fino a quando le coppie omosessuali possano unirsi legalmente (ricordiamo la dichiarazione):

Angie e io vogliamo sposarsi quando tutti gli altri nel paese possano essere in grado di farlo legalmente.

Da allora, la coppia ha ribadito l’impegno e si è generosamente prestata alla causa della parità del matrimonio; tuttavia, la coppia ha recentemente detto che i loro sei figli hanno fatto pressioni su di loro per sposarsi.

Il GLAAD si è congratulato con la coppia sul loro impegno:

Ci congratuliamo con loro per l’impegno e li ringraziamo per continuare a parlare apertamente dell’ineguaglianza che le coppie gay e lesbiche affrontano oggi, a nessuna coppia di innamorati dovrebbe essere negato il matrimonio, momento di gioia felicità e con le giuste tutele giuridiche che solo questo tipo di unione può garantire.

D’altro canto, Brian Moylan, giornalista, scrittore e personaggio gay di spicco negli USA, ha riportato su Hollywood.com la sua delusione:

Mi dispiace, da veri combattenti per i diritti civili Angelina e Brad non dovevano demordere quando il gioco si fa duro, se romperanno il loro impegno e sposarsi, il minimo che possono fare per farsi perdonare è chiedere ai loro amici di fare donazioni per l’uguaglianza del matrimonio durante la cerimonia.

Photo Credits | Getty Images

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>