Facebook per la tutela dei gay contro annunci pubblicitari omofobi

Home » Omofobia » Facebook per la tutela dei gay contro annunci pubblicitari omofobi
Spread the love

Facebook per la tutela dei gay contro annunci pubblicitari omofobi Omofobia

Facebook ha confermato che sarà presto introdotto un sistema di algoritmi che permetterà al famoso social network di individuare con maggior facilità gli annunci che sono tendenzialmente omofobi, riuscendo a estrapolare parole ingiuriose che si riferiscono al mondo lgbt, primo fra tutti il termine frocio.

D’ora in avanti, tutte le aziende che sfruttano epiteti come frocio, femminuccia e altro ancora devono comunicarlo al sistema, che chiede agli inserzionisti di stabilire un elenco delle parole chiave che riflettono l’attività online dei loro clienti di destinazione prima di postare un annuncio.

Purtroppo, alcune espressioni sono ancora fuori dalla lista e numerosi insulti gay e razziali sono ancora a piede libero fuori dalla lista nera; Facebook ha dichiarato che interverrà quanto prima per ovviare alla lacunosa inottemperanza.

Photo Credits | Getty Images

 

Leggi ora  Gerusalemme, 6 persone accoltellate al Gay Pride