Eurovision Song Contest 2011: Dana International rappresenterà Israele

Home » Cultura Gay » Eurovision Song Contest 2011: Dana International rappresenterà Israele
Spread the love

Eurovision Song Contest 2011: Dana International rappresenterà Israele Cultura Gay Gossip Gay Manifestazioni Gay La cantante transgender Dana International è in procinto di rappresentare nuovamente Israele, quest’anno, al Eurovision Song Contest, le cui finali si terranno a Düsseldorf, il prossimo maggio. La trentanovenne, il cui vero nome è Sharon Cohen, interpreterà la sua nuova canzone, Ding Dong, durante la competizione.

Sharon ha vinto il Festival nel 1998 e da quel momento ha realizzato otto album che l’hanno resa una delle più celebri popstars del paese. I telespettatori israeliani l’hanno personalmente selezionata, quest’anno, per rappresentarli al Contest.

Dopo l’annuncio, la cantante ha dichiarato:

Sono pazza di questo paese. Amo tutti e sono felicissima che mi sia stata data dal paese di nuovo l’occasione di andare in onda in Eurovisone!

Quest’anno il Contest andrà in onda in Germania. Nel 2009 la finale del Festival si svolse a Mosca. Nell’occasione, degli attivisti per i diritti gay, tra i quali Peter Tatchell, furono arrestati dopo essersi esibiti in una marcia per contrastare l’omofobia nella capitale russa. In bocca al lupo alla talentuosa cantante!

Leggi ora  Antonio Cassano si scusa: "L'omofobia non mi appartiene"