Elle DeGeneres: “Il bullismo tra gli adolescenti è diventata un’epidemia”

Home » GLBT News » Elle DeGeneres: “Il bullismo tra gli adolescenti è diventata un’epidemia”
Spread the love

Elle DeGeneres: "Il bullismo tra gli adolescenti è diventata un'epidemia" GLBT News Icone Gay Video Negli Stati Uniti i suicidi tra giovani omosessuali – solo nell’ultimo mese – sono diventati all’ordine del giorno. Anche se il termine è fin troppo abusato, si tratta di una vera e propria emergenza anche perché ad aggravare la situazione è l’età dei ragazzi: a malapena preadolescenti.

Ellen DeGeneres ha deciso che è arrivato il momento di agire. Affranta per quello che ha venuto in meno di trenta giorni, la regina dei salotti televisivi ha pubblicato un video sul suo sito personale in cui invita tutti a riflettere sul fenomeno del bullismo. Infatti i suicidi dei giovani gay sono avvenuti a causa degli insulti, delle vessazioni e delle continue minacce che le vittime dovevano subire ogni giorno.

Ellen, felicemente sposata con l’attrice Portia DeRossi, all’interno del videomessaggio ha ricordato Asher Brown, Seth Walsh, Billy Lucas e Tyler Clementi, tutti accomunati dal fatto di essere gay e contemporaneamente vittime di bullismo. È proprio a quest’ultimo che la conduttrice rivolge il suo primo pensiero:

Sono molti triste per la morte di Tyler Clementi. È tragico che ancora una volta una vita venga spezzata in questo modo insensato.

Tyler non ha retto alla vergogna e si è suicidato. Due dei suoi compagni di scuola lo avevano filmato mentre dava un bacio ad un altro ragazzo, pubblicando il tutto su YouTube. Nel suo discorso la Degneres fa presente che i quattro casi di morte sono da considerarsi dei campanelli d’allarme, questo vuol dire che devo essere necessariamente presi in considerazione:

Questo deve essere un campanello d’allarme per tutti noi. Il bullismo tra gli adolescenti è diventata una epidemia in questo Paese. Abbiamo il maledetto dovere di cambiare questa situazione.

È proprio arrivato il momento di agire prima che si verifichino altre tragedie come quelle avvenute, è il caso che il governo metta in atto provvedimenti seri.

Leggi ora  Amber Heard: "Ho deciso di dire a tutti che sono lesbica per non vivere nella menzogna"