Danimarca, matrimoni gay in chiesa

di Fabio Commenta

La proposta di legge c’è già e potrebbe essere approvata nel giro di sei mesi. In Danimarca, infatti, le coppie di omosessuali potrebbero sposarsi in Chiesa esattamente come avviene per le coppie etero.

A fare l’annuncio, è stato il Ministero della Chiesa e dell’uguaglianza che sottoporrà al parlamento una legge che permetta alle coppie gay di sposarsi davanti alla Chiesa evangelica luterana di Stato.

Se la proposta verrà accolta, le prime coppie omosessuali in Danimarca potranno iniziare a sposarsi anche in Chiesa già dalla prossima estate.

Dal 1997, la Chiesa evangelica luterana di Stato, alla quale appartiene l’80% della popolazione danese, benedice le unioni gay ma non celebra in Chiesa i matrimoni né li inserisce nei registri parrocchiali.

Se la legge andasse in porto, un prete potrà anche rifiutarsi di celebrare il matrimonio ma lo sposalizio dovrà comunque essere celebrato da un altro prete.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>