Courtney Cox: “Ho creduto che mio marito fosse gay”

Home » Gossip Gay » Courtney Cox: “Ho creduto che mio marito fosse gay”
Spread the love

Courtney Cox: "Ho creduto che mio marito fosse gay" Gossip Gay Courtney Cox ha avuto dei dubbi in merito all’eterosessualità di David Arquette. L’indimenticabile interprete di Monica in Friends stava dando un’occhiata allo smartphone dell’ex marito quando ha notato che aveva installato Grindr, applicazione che consente di capire quanti gay sono presenti nelle vicinanze.

La Cox ha raccontato l’accaduto al Jimmy Kimmel Live:

Sul telefono c’erano un sacco di libri… e qualche canzone. Poi ho letto “Grindr – per trovare persone dello stesso sesso nel quartiere”. Mi sono detta “wow, effettivamente non posso dire di conoscere la persona con cui vivo da così tanto tempo”.

Il malinteso è stato immediatamente chiarito quando l’assistente dell’ex marito ha ammesso di aver installato quella applicazione per fare sesso con altri uomini. Courtney Cox e David Arquette hanno divorziato da poco, ma Grindr non c’entra nulla.

Leggi ora  Va bene così: campagna gay-friendly di Arcigay Aosta e Agedo