Portia DeGeneres: “Non ho avuto attrici lesbiche come punto di riferimento nella mia adolescenza”

Home » Gossip Gay » Portia DeGeneres: “Non ho avuto attrici lesbiche come punto di riferimento nella mia adolescenza”
Spread the love

Portia DeGeneres: "Non ho avuto attrici lesbiche come punto di riferimento nella mia adolescenza" Gossip Gay Portia DeGeneres ha rivelato che la lotta con la sua sessualità ha contribuito in maniera sostanziale ad anni di disturbi alimentari:

Penso che avrei comunque sofferto di un disturbo alimentare se non fossi venuta a patti con la mia sessualità. Il tenere tutto nascosto non mi ha certamente aiutata, voglio dire che se avessi avuto come esempio attrici lesbiche a cui fare riferimento, la mia accettazione sarebbe stata più facile. E’ stato un tempo durissimo.

L’attrice ha dichiarato di essere arrivata a pesare 45 kg non riuscendo ad affrontare il suo problema alla luce del sole:

Ho guardato nello specchio e ho visto le ossa e sapevo di essere sottopeso, ma il mio occhio è andato al centimetro di grasso che avevo ancora sullo stomaco senza vedere quanto ero dimagrita. Non mi accorgevo di essere malata.

Leggi ora  Johnny Weir: "Agli altri deve interessare il mio talento, non se sia o meno gay"