Ben Cohen: “Atleti, fate coming out al vertice della carriera”

di Azzurra Commenta

La star del rugby Ben Cohen ha dichiarato che gli atleti dovrebbero fare coming out all’auge della propria carriera per produrre un effetto maggiormente scioccante. L’atleta ha lasciato lo sport per dedicarsi completamente al suo The Acceptance Tour, tour che farà il giro degli Usa per combattere l’omofobia nello sport. Egli ha asserito:

Credo che se un atleta gay vuole fare coming out, lo dovrebbe fare nel pieno della propria carriera agonistica, per avere un effetto maggiore sul pubblico! Penso che se viene fatto troppo presto potrebbe costare il lavoro. E’ sbagliato, ma potrebbe succedere. Dovete prima crearvi un seguito, tifosi che guardino a voi come atleti di fama mondiale. Creato il vostro seguito, allora, al vertice della vostra carriera, potrete dichiarare al mondo che siete gay!

Potrebbe essere la verità. Ma non vi sembrano un po ambigue queste dichiarazioni? Insomma, fare coming out non dovrebbe mai pregiudicare una carriera!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>