Corea del Sud in protesta contro Lady Gaga

Home » Icone Gay » Corea del Sud in protesta contro Lady Gaga
Spread the love

Corea del Sud in protesta contro Lady Gaga Icone Gay Lady Gaga è in arrivo e la Corea del Sud si scalda, anche se non di furore musicale! I cristiani di Seoul non hanno infatti accolto con piacere l’arrivo della cantante pop che regalerà presto a tutti i fans un concerto assolutamente memorabile.

L’agenzia di stampa coreana ha infatti comunicato al mondo che ben trecento membri di uno dei più importanti gruppi religiosi cristiani svolgeranno presto un incontro di preghiera per annullare il concerto della cantante.

Kang Ju-Hyun, capograuppo, ha così dichiarato alla stampa:

Pregheremo Dio per far sì che venga annullato il concerto musicale: non vogliamo che la sessualità e la pornografia si diffondano per tutto il Paese. Lady Gaga infonde spregiudicatezza, anche omosessuale, tramite i suoi testi musicali e l’aspetto eccentrico.

Il concerto si realizzerà il 27 aprile nonostante l’accesso all’evento sia stato proibito ai fans minorenni.

Photo Credits | Getty Images

Leggi ora  Lady Gaga annuncia il lancio ufficiale della Born This Way Foundation per il 29 febbraio