Colorado: il Senato approva le unioni gay

Home » Cultura Gay » Colorado: il Senato approva le unioni gay
Spread the love

Colorado: il Senato approva le unioni gay Cultura Gay GLBT News Il Senato del Colorado ha approvato una legge, presentata dal senatore di Denver, Pat Steadman, che riconosce le unioni civili tra persone dello stesso sesso. Anche se le coppie gay non avranno gli stessi diritti degli eterosessuali, gli sarà consentito di visitare il proprio partner in ospedali o prigioni, prendere decisioni mediche, sostenere alcuni benefici ed ereditare beni comuni.

Entro un paio di mesi, il disegno di legge approderà alla Camera per essere firmato dal Governatore Bill Ritter, che non ha mai negato l’appoggio a questioni riguardanti la comunità lgbt. Anche il Repubblicano Jean White ha deciso di votare a favore del provvedimento per rispettare il desiderio del nipote gay di vivere apertamente la propria omosessualità:

Vi è mai venuto in mente che se io non sono venuto qui per dare il mio sostegno a questo disegno di legge per motivi personalissimi. Avreste preferito il mio silenzio e non sapere il mio voto, ma non avendo il coraggio di difendere ciò che è giusto, non ho potuto mai raccontare la mia storia.

Leggi ora  Canada: la provincia dell'Alberta cancella l'omossessualità dalla lista dei disturbi mentali