Brasile: la legge Maria Da Penha applicata ad una coppia gay

Home » Cultura Gay » Brasile: la legge Maria Da Penha applicata ad una coppia gay
Spread the love

Brasile: la legge Maria Da Penha applicata ad una coppia gay Cultura Gay GLBT News La scorsa settimana un giudice del Rio Grande ha applicato la legge Maria Da Penha, nome derivato da quello di una donna del Cearà che aveva subito in passato gravi maltrattamenti in famiglia, ad un caso riguardante una coppia gay. La legge tenta di reprimere le manifestazioni di violenza espresse contro dei familiari e, soprattutto dei mariti nei confronti delle mogli.

L’uomo aveva denunciato il suo ex compagno per maltrattamenti e minacce. Il giudice Osmar De Aguiar Pacheco ha dichiarato che la norma può avere un valore più esteso in quanto tende a punire tutte le prevaricazioni del più forte sul più debole, indipendentemente dal sesso della vittima o dal contesto nel quale ha luogo la violenza.

La legge deve garantire la denuncia di qualsiasi tipo di violenza. L’orientamento sessuale non è importante. La violenza deve essere sempre e comunque punita. Una legge che finalmente dà una risposta concreta a chi è vittima di episodi di sopruso e talvolta si sente impotente e abbandonato anche dalla legge.

Leggi ora  Apple elimina applicazione omofoba