Chicago: uomo non può donare il sangue perchè sembra gay

Home » Cultura Gay » Chicago: uomo non può donare il sangue perchè sembra gay
Spread the love

Chicago: uomo non può donare il sangue perchè sembra gay Cultura Gay

Un uomo di Chicago, Aaron Pace, si è visto negare la possibilità di donare il sangue da un’apposita banca della città perchè ritenuto “effemminato” (la legge vieta agli omosessuali la donazione di plasma). Al Chicago Sun-Times, il ragazzo ha espresso tutta la propria indignazione per il rifiuto dei sanitari:

Sono stato umiliato e imbarazzato. Non è giusto che i senzatetto possono donare il sangue, ma gli omosessuali non possono. E non sono nemmeno omosessuale. Si vede che i medici avevano il gay radar guasto, quel giorno. Mi dispiace per il modo in cui agiscono. Vogliono sapere tutto sulla tua sessualità.

Il veto fa fa luce alla cosiddetta linea politica denominata Food and Drug Administration, approvata nel 1983 che vieta di accettare, ai centri di donazione, del sangue da parte di uomini che hanno avuto rapporti sessuali con un individuo del proprio sesso. Questa condotta è stata adottata prima che i test dell’Hiv venissero completamente sviluppati a livello internazionale. Non è ora che le cose cambino radicalmente?

Leggi ora  Arabia Saudita: uomo ha rischiato la vita dopo aver confessato la propria omosessualità