Bradley Cooper ha rinunciato alla cerimonia di laurea per girare una scena di sesso gay

di Marziano Commenta

Il giorno della laurea è considerato da tutti un momento della vita di grande importanza a cui nessuno rinuncerebbe (nonostante la tensione accumulata potrebbe alimentare i neon presenti in una macelleria). Non la pensa allo stesso modo Bradley Cooper, il quale ha ammesso di aver avuto ben altro da fare durante quella fatidica giornata.

L’attore ha finalmente svelato la ragione per cui non era presente durante la consegna dei diplomi alla Pace University di New York nel 2001: stava girando una scena di sesso gay (contenuta nel film di David Wain Wet Hot American Summer). Lo ha rivelato durante uno show, in presenza dell’ex preside della sua università, ecco il dialogo che è avvenuto tra i due:

Preside: Dieci anni fa, quando stavamo consegnando i diplomi, ho notato che tu non eri presente alla cerimonia di laurea. Dov’eri?

Bradley Cooper: Stavo facendo sesso con Michael Ian Black dentro un capannone per Wet Hot American Summer.

In questo caso prima il piacere e poi il dovere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>