Australia: il 75% della popolazione favorevole al matrimonio gay

Home » Cultura Gay » Australia: il 75% della popolazione favorevole al matrimonio gay
Spread the love

Australia: il 75% della popolazione favorevole al matrimonio gay Cultura Gay Un sondaggio Galaxy, commissionato dal gruppo friendly Australian Marriage Equality and Parents and Friends of Lesbians and Gays su un campione di 1.052 persone, ha rivelato che tre australiani su quattro sono favorevoli al matrimonio omosex. Un risultato straordinario se si pensa che, solo un anno fa, solamente il 62% degli intervistati si era espresso positivamente alle nozze gay (contro il 30% del 2004).

Il matrimonio gay è attualmente vietato in Australia nonostante l’opposizione di entrambi i maggiori partiti politici. I legislatori, in novembre, hanno deciso di consultare la popolazione sulla questione, tanto da farne un punto chiave durante le elezioni degli ultimi mesi.

L’estrema sinistra dei Verdi, un partner importante nel governo di minoranza del primo ministro Julia Gillard coalizione, ha chiesto un voto secondo coscienza, insistendo sul fatto vi fosse un ampio sostegno pubblico per un cambiamento sulle leggi del matrimonio.

Leggi ora  Cile: la società non tollera l'omosessualità