A Team, Quinton “Rampage” Jackson: “Recitare? Roba da gay”

di Sebastiano Commenta

Durante una pausa dal tour promozionale del remake di A Team, il protagonista Quinton “Rampage” Jackson, che ha ereditato il ruolo da Mr. T, sembra non digerire i ritmi svervanti della vita attoriale tanto da perdere spesso il controllo e a lanciarsi in giochi linguistici privi di ogni nesso logico (Fonte Los Angeles Times)

Recitare è qualcosa da gay. Ti rende delicato. Hai tutte queste persone intorno che ti sistemano i capelli o ti mettono una coperta sulle tue spalle quando hai freddo. Non voglio una coperta sulle mie spalle!

Qualcuno gli spieghi che la buona educazione ed il lavoro di un gruppo affiattato ha sempre fatto la fortuna di star del cinema che sono passati alla storia? Un pizzico di umiltà, a volte non guasta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>