Ultimi Articoli

Mary Portas: “Mi sono innamorata di una donna”

Di Marziano | 12 gennaio 2011
Mary Portas: “Mi sono innamorata di una donna”

Mary Portas – giornalista, presentatrice tv e consulente di vendita –  ha dichiarato di non riuscire a definire con chiarezza la sua sessualità. La Portas è stata sposata per oltre 13 anni con un uomo, di recente ha intrapreso una relazione omosessuale con Melanie Rickey, fashion editor del magazine Grazia. La cinquantenne ha spiegato che durante gli anni di matrimonio non ha mai pensato di essere una lesbica repressa che non vedeva l’ora di poter dichiarare apertamente i propri gusti sessuali: Di certo non avevo il pensiero di essere una lesbica repressa, la quale non sperava altro che “Dio, non vedo l’ora di uscire da questo matrimonio”, così sarebbe stato orribile.Continua a leggere

Milano: Università Statale attiva corso dedicato agli omosessuali

Di Marziano | 12 gennaio 2011
Milano: Università Statale attiva corso dedicato agli omosessuali

Omosessualità: un mondo nel mondo, questo il nome del laboratorio dedicato al popolo lgbt realizzato alla facoltà di Scienze Politiche della Statale di Milano. Si tratta di un corso che verterà interamente, come dice il titolo stesso, sul mondo omosessuale; sarà facoltativo, ma chi deciderà di prendervi parte potrà vedersi riconosciuti 3 crediti formativi (per gli studenti di alcuni corsi di laurea tra giurisprudenza, filosofia, sociologia e storia che lo avranno scelto nel piano di studi). La coordinatrice del progetto Antonella Besussi, ordinario di filosofia politica presso la facoltà di via Conservatorio, ha così definito l’iniziativa:Continua a leggere

Chely Wright: “Dopo il coming out le vendite dei miei dischi sono calate”

Di Marziano | 12 gennaio 2011
Chely Wright: “Dopo il coming out le vendite dei miei dischi sono calate”

È dura per un cantante ammettere che il pubblico non compra i propri dischi come un tempo. È ancora più avvilente constatare che il calo delle vendite è avvenuto in seguito al proprio coming out. In sostanza è quello che è accaduto a Chely Wright, star della musica country americana. La cantante dopo aver ammesso pubblicamente di essere lesbica – diventando la prima country singer omosessuale – ha avuto il sentore che i fan non l’avrebbero seguita come i primi anni. La sensazione si è rivelata esatta: i dischi post coming out sono stati dei semi flop: Continua a leggere

Aurelio Mancuso: “I politici danno più credito al Papa che ai cittadini”

Di Sebastiano | 11 gennaio 2011
Aurelio Mancuso: “I politici danno più credito al Papa che ai cittadini”

Il discorso, tenuto da papa Benedetto XVI, di fronte al corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede, non è andato giù ad Aurelio Mancuso. Il presidente di Equality Italia non approva l’atteggiamento ostinato del pontefice riguardo temi delicatissimi come l’educazione sessuale nelle scuole, che costituirebbe una grave minaccia per la libertà religiosa (Fonte La Stampa): Il Papa ha svolto oggi una lunga reprimenda rispetto a tutti i diritti civili conquistati nei paesi democratici, l’educazione sessuale, le unioni omosessuali, le norme sul fine vita, ritenendoli tra l’altro responsabili di offuscare la battaglia per la libertà religiosa ma nelle sedi internazionali il Vaticano su autodeterminazione delle donne, tutele delle persone omosessuali, educazione sessuale si allea proprio con i paesi islamici responsabili delle repressioni religiose. Ha inoltre precisato:Continua a leggere

Gianna Nannini: “Penelope avrà una famiglia allargata”

Di Sebastiano | 11 gennaio 2011
Gianna Nannini: “Penelope avrà una famiglia allargata”

A poche settimane dalla nascita della piccola Penelope, mamma Gianna Nannini racconta le gioie di essere genitore al settimanale Tv Sorrisi & Canzoni, mettendo a tacere i pettegolezzi degli ultimi giorni. A proposito della paternità (la piccolina porta il cognome Nannini) (Fonte Ansa): Se Penelope ha una mamma, ha anche un padre. Non credo sia necessario avere per forza una famiglia “normale”, i ruoli padre-madre non sono così vincolanti: è necessario che nella famiglia ci sia molto amore. […] Penelope avrà una famiglia allargata come lo è già la mia. La famiglia è importante indipendentemente da come è composta, del resto i problemi ci sono in tutte le famiglie, anche in quelle “normali”. Tenerissimo il racconto del parto: Vedevo questo lunghissimo cordone ombelicale fluorescente uscire, ecco Penelope che mi fissa negli occhi. E’ stato un attimo, mi è venuto da piangere e mi viene da piangere anche adesso che lo racconto. Sono entrata in sala parto cantando “Volare” a bassa voce, e subito gliel’ho cantata appena nata. Continua a leggere

Hillary Clinton vuole creare uno spazio sicuro per gay e lesbiche

Di Sebastiano | 11 gennaio 2011
Hillary Clinton vuole creare uno spazio sicuro per gay e lesbiche

Il magazine queer, Advocate, ha dedicato la copertina del numero di gennaio 2011 a Hillary Clinton. Il Segretario di Stato americano ha ribadito il proprio impegno per la comunità lgbt americana, coinvolta sempre più spesso in episodi omofobi, violenza e suicidi: Ho invitato i membri del mio personale a creare uno spazio sicuro per gay e lesbiche in tutto il mondo. Mi riferisco, in particolare, ai giovani, soprattutto gli adolescenti che ancora, oggi, attraversano un momento così difficile e che, ancora, decidono di togliersi la vita per non vivere.Continua a leggere

Francesco Venditti non ama i Gay Pride: “I diritti non si conquistano attraverso una parata”

Di Sebastiano | 11 gennaio 2011
Francesco Venditti non ama i Gay Pride: “I diritti non si conquistano attraverso una parata”

Francesco Venditti, figlio del cantautore Antonello, attore e doppiatore tra i più raffinati del nostro cinema ha rilasciato un’intervista al portale Libero in cui esprime il suo punto di vista sui gay, essendo stato uno dei primi artisti a portare a teatro un testo sull’omosessualità nel mondo del calcio: Quando c’è l’amore, c’è l’amore punto. Che ci sia tra un gatto e un cane, un uomo e una donna, un uomo e un uomo, una donna e una donna non fa differenza. L’unica cosa che detesto è l’ipocrisia nel dire che non può esistere. Poi ripeto non mi piace manco l’ostentazione di un Gay pride perché ormai i diritti sono uguali e se vuoi te li prendi, non certo attraverso una parata. Perché la libertà di amare non si può negare a nessuno. Continua a leggere

Rochester, l’ex vescovo Michael Nazir-Ali: “Il benessere del figlio di Elton John è a rischio”

Di Sebastiano | 11 gennaio 2011
Rochester, l’ex vescovo Michael Nazir-Ali: “Il benessere del figlio di Elton John è a rischio”

L’ex vescovo di Rochester, il reverendo Michael Nazir-Ali, ha affermato che il benessere psicologico del bambino di Elton John e David Furnish è a rischio (Fonte Daily Telegraph): La maternità surrogata può influenzare il benessere del bambino, psicologicamente e in altri modi. I genitori devono avere un’età che fornisce al piccolino una possibilità di essere allevato da loro senza interruzioni inutili. Tutte le prove mostrano che i bambini sono meglio educati in un matrimonio eterosessuale “stabile” perchè hanno “relazioni sane”.Continua a leggere

Drew Barrymore pazza di Rachel Maddow

Di Sebastiano | 11 gennaio 2011
Drew Barrymore pazza di Rachel Maddow

Dopo aver concluso due matrimoni “tradizionali” e aver confessato la propria bisessualità nel lontano 2003, Drew Barrymore ha ammesso di essersi preso una cotta per la giornalista Rachel Maddow (Fonte E! Online): La bellezza interna è la cosa più importante in una coppia. Non mi importa se sei la persona più bella del pianeta … se non stai bene dentro, non scatta la scintilla. Ti innamori delle persone al di là del loro aspetto fisico.Continua a leggere

Pavia: Arcigay invia una lettera al vescovo Giovanni Giudici per il rispetto dei diritti gay

Di Marziano | 11 gennaio 2011
Pavia: Arcigay invia una lettera al vescovo Giovanni Giudici  per il rispetto dei diritti gay

L’Arcigay di Pavia ha inviato una lettera al vescovo Giovanni Giudici nel quale si chiede di mettere in atto una netta presa di posizione sul rispetto dei diritti fondamentali del popolo omosessuale. Giuseppe Eduardo Polizzi e Barbara Bassani,  rispettivamente presidente e vicepresidente di Arcigay Pavia, hanno anche chiesto al mondo cattolico di dialogare con quello lgbt, in modo tale da abbattere i pregiudizi, le diffidenze e l’omofobia. Quanto segue è uno stralcio della lettera aperta indirizzata al vescovo attuale membro della Commissione Episcopale Italiana per l’evangelizzazione dei popoli e la cooperazione tra le chiese (Fonte La Provincia Pavese):Continua a leggere

Nuova Zelanda: McDonald’s censura i siti gay per proteggere i bambini

Di Marziano | 11 gennaio 2011
Nuova Zelanda: McDonald’s censura i siti gay per proteggere i bambini

Non intende stravolgere più di tanto i filtri del suo WiFi, la filiale neozelandese di McDonald’s. Mark Hawthorn, uno dei responsabili della famosa catena di fast food del paese, ha fatto sapere che le restrizioni messe in atto verso gran parte dei siti a tematica omosessuale hanno lo scopo di proteggere i clienti minorenni: Abbiamo la responsabilità di assicurarci che tutte le informazioni disponibili siano amiche dei bambini, proseguiremo su questa strada per proteggerli. La reazione da parte di Jay Bennie, content manager di GayNZ.com, uno dei siti censurati, non è tardata ad arrivare:Continua a leggere

The Joy of Sex Teen: l’educazione sessuale per i govani gay inglesi

Di Marziano | 11 gennaio 2011
The Joy of Sex Teen: l’educazione sessuale per i govani gay inglesi

Sesso lesbo, sesso anale, drag queen e tanto altro ancora. Non è il contenuto dell’ultimo film porno messo in circolazione e neanche gli argomenti trattati nella prossima puntata di Love Line, si tratta invece della trasmissione di Channel 4 The Joy of Sex Teen. Semplice e allo stesso tempo utile l’intento del programma: insegnare ai giovani come approcciarsi al sesso. Non sono dello stesso parere i membri dell’osservatorio Mediawatch UK, i quali lo definiscono “pornografico” e poco educativo.Continua a leggere

Grande Fratello 11: Matteo Casnici comparsa in un porno gay?

Di Sebastiano | 10 gennaio 2011
Grande Fratello 11: Matteo Casnici comparsa in un porno gay?

Matteo Casnici, il concorrente italo-spagnolo dell’undicesima edizione del Grande Fratello, comparsa in un film porno gay? La scottante rivelazione è stata data dal blog Marikikka da un segreto informatore: Visionavo personalmente per fini scientifici del materiale altamente pornografico quando ho fatto una scoperta fantastica che voglio condividere con voi, amanti di questi scoop meravigliosi. Nel film gay del 2008 “Lucas Kazan – Italian and other strangers” c’è un cameo di Matteo Casnici del Grande Fratello 11. Nessuna scena pornografica per lui, ma balla disinvolto in una discoteca tutta al maschile. Aggiungo solo che la scena successiva vede tre in dark che ci danno dentro. Il dubbio sorge spontaneo… è lui o no? Guardate la gallery e magari il film per avere un’inaspettata conferma.Continua a leggere

Valerio Pino: “Gay? Non amo le etichette”

Di Sebastiano | 10 gennaio 2011
Valerio Pino: “Gay? Non amo le etichette”

Dopo le bollenti dichiarazioni sui suoi incontri sessuali nei camerini di Amici e la presunta liaison con Ricky Martin, si erano perse le tracce di Valerio Pino. Dalla Spagna, arriva un’interessantissima intervista rilasciata al magazine queer, OMG in cui il muscoloso ballerino fa un coming out a metà: Il 2010 è stato un anno di coming out di molti artisti. Confessarsi gay è ormai diventata una moda. Trovo il principe Felipe un uomo molto sexy specialmente con la barba. Quando lo vedo in tv mi incanto. Non mi sento nè gay nè etero, non amo le etichette. Solitamente si usano per insultare. Chi le ha inventate? Mica solitamente dico etero di merda ma in giro si sente troppo spesso frocio di merda.Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay