Ultimi Articoli

Brunei: i gay preferiscono fare sesso con gli uomini sposati

Di Marziano | 15 gennaio 2011
Brunei: i gay preferiscono fare sesso con gli uomini sposati

I ricercatori dell’Università del Brunei hanno recentemente pubblicato il primo studio dedicato all’omosessualità all’interno del sultanato. Sono stati intervistati 29 uomini gay, a cui è stato fatto compilare un questionario con domande riguardanti i loro comportamenti sessuali. Dai dati emersi si capisce che la situazione non è delle più rosee: in primis perché alla domanda “come mai sei gay” hanno riposto solo in quattro “perché sono nato così”; gli altri hanno dato motivazioni fantasiose come “sono stati i miei amici a farmi diventare così”, “è colpa della mia famiglia” e “dopo aver rotto con la mia ragazza ho deciso di provare con gli uomini”.Continua a leggere

Usa: l’80% dei giovani gay vuole sposarsi

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Usa: l’80% dei giovani gay vuole sposarsi

Il matrimonio potrebbe essere in declino in generale, ma una larga maggioranza dei giovani gay statunitensi crede ancora nell’istituzione. Secondo il primo rapporto annuale della rivista gay Out, l’80 per cento dei ragazzi, con età compresa tra i 18 e 25 anni, sono ansiosi di pronunciare il fatidico sì. Solo (si fa per dire) il cinquanta per cento delle persone tra i 26 ed i 45 anni, sono desiderosi di rendere ufficiale la loro unione. Secondo l’indagine, una buona parte (70%) degli intervistati vuole bambini, ma solo il 31 per cento del campione 26 e 45 anni, è davvero interessato a diventare genitori. E’ sconcertato un dato: il dieci per cento dei gay esaminati ha detto di non essere stato mai innamorato, mentre il 4 per cento ha affermato di essersi abbandonato alle farfalle dell’amore tra le otto o quindici volte.Continua a leggere

Solo 4 anni di carcere per Svastichella. Arcigay Roma: “Approvare subito legge su omofobia”

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Solo 4 anni di carcere per Svastichella. Arcigay Roma: “Approvare subito legge su omofobia”

Svastichella, il violento omofobo che il 12 agosto del 2009 ferì gravemente un giovane gay che si stava baciando nei pressi del gay village dell’Eur con il compagno, ha ottenuto una cospicua riduzione di pena (da 7 a 4 anni di carcere) in appello. Il suo avvocato, Riccardo Radi, ha ribattuto sul fatto che il suo assistito era da considerarsi seminfermo di mente, per i reati di tentativo di omicidio, lesioni e porto abusivo di arma impropria al momento dell’aggressione. Il folle gesto avvenne verso le 4 di notte. Sardelli, che fu rintracciato e arrestato il 25 agosto del 2009 ferì gravemente con un coccio di bottiglia il ragazzo che fu costretto ad essere ricoverato per diverso tempo in ospedale. Dino, vittima della furia omocida di Svastichella, ha commentato negativamente la decisione del giudice Eugenio Mauro (Fonte Adnkronos): Cosa aspetti il Parlamento ad approvare una legge. Sono indignato di fronte a quei politici che dicono di voler combattere la violenza e poi non fanno nulla. Dovrebbero vergognarsi, 4 anni per un tentato omicidio non sono nulla, considerando anche che difficilmente otterrò il risarcimento del danno, essendo l’aggressore nullatenente.Continua a leggere

Irlanda: matrimoni gay celebrati all’estero saranno riconosciuti

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Irlanda: matrimoni gay celebrati all’estero saranno riconosciuti

Coppie gay che vivono in Irlanda, sposate regolarmente o unite civilmente all’estero saranno riconosciute. Le unioni omosex saranno automaticamente considerati partner civili senza bisogno di registrarsi grazie alla modifica di una legge promulgata lo scorso anno (le nozze gay o particolari tipo di patti per le coppie di fatto come i PACS francesi saranno declassate, ma ugualmente approvate, ad unioni civili). Brian Sheehan del Gay and Lesbian Equality Network ha accolto l’evento con entusiasmo: Le coppie dello stesso sesso che hanno già festeggiato i loro rapporti e hanno assunto impegni formali verso l’altro atrtraverso un matrimonio o altre forme di convivenza civile in un altro Stato, da oggi sono ufficialmente sotto tutela del governo irlandese. Questo riconoscimento permette di proteggere in maniera significativa questi nuclei.Continua a leggere

Jane Lynch: “Hollywood non è omofoba”

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Jane Lynch: “Hollywood non è omofoba”

Jane Lynch, la Sue Sylvester di Glee, ribatte alle dichiarazioni di Rupert Everett e Richard Chamberlain, secondo cui Hollywood sia altamente omofoba verso gli attori dichiaratamente gay (Fonte AfterElton.com): Non mi sono mai sentita discriminata nell’ottenere un ruolo per il fatto di essere lesbica. Non trovo che Hollywood, nella mia esperienza personale, abbia qualcosa contro gli artisti gay. Continua a leggere

Nord Carolina: Larry Brown taglierebbe i finanziamenti anti-Aids per i malati gay

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Nord Carolina: Larry Brown taglierebbe i finanziamenti anti-Aids per i malati gay

Secondo il il Winston-Salem Journal, Larry Brown, rappresentante omofobo del Nord Carolina, vorrebbe tagliare i fondi stanziati per la lotta all’Aids a tutte quelle persone (soprattutto gay) che conducono uno ‘stile di vita pervertito’: Io non sono contrario ad aiutare un bambino nato con l’HIV o qualcosa del genere, ma io non approvo spendere il denaro dei contribuenti ‘per aiutare le persone che vivono in uno stile di vita discutibile e alquanto perverso.Continua a leggere

Nepal: categoria transgender aggiunta per il censimento di maggio

Di Marziano | 14 gennaio 2011
Nepal: categoria transgender aggiunta per il censimento di maggio

Buone notizie per le persone transessuali nepalesi. Il governo ha deciso che a partire da maggio, mese in cui prenderà il via il censimento della popolazione, sarà possibile essere identificati non solo come “uomo” o “donna”, ma anche come “transgender”. Sunil Babu Panta, primo parlamentare del Nepal a dichiarare pubblicamente di essere omosessuale, ha fatto sapere che la decisione presa è lodevole:Continua a leggere

Grande Fratello 11: Roberto Manfredini è gay?

Di Marziano | 14 gennaio 2011
Grande Fratello 11: Roberto Manfredini è gay?

Si è parlato di presunte omosessualità, si è parlato di liti, si è parlato di amorazzi, si è parlato di bestemmie. Ora che gli argomenti snocciolati dal Grande Fratello sono finiti è arrivato il momento di riprendere il ciclo da capo. Roberto Manfredini, nuovo entrato nella casa più spiata d’Italia, sarebbe gay. La tesi sarebbe sostenuta da più parti: ha lavorato in un nota discoteca gay di Verona; alcuni giurano di conoscere i suoi gusti sessuali, che è tutto tranne che etero.Continua a leggere

Virginio Merola: “Gay e donne parlano uguale”. E Zacchiroli si infuria

Di Sebastiano | 13 gennaio 2011
Virginio Merola: “Gay e donne parlano uguale”. E Zacchiroli si infuria

In occasione del tribattito organizzato dallo Spi nella sede della Cgil, si è sfiorato l’incidente diplomatico tra i due candidati alla poltrona di sindaco di Bologna, Benedetto Zacchiroli e Virginio Merola a cui è scappata un’infelice battuta sui gay (Fonte Il Corriere Della Sera): Avrete notato che gli uomini parlano di più delle donne. Replica: Forse perché a volte gli uomini hanno qualcosa in più da dire rispetto alle donne.Continua a leggere

Austria: Alfons Haider ballerà con un uomo in un talent show sulla danza

Di Sebastiano | 13 gennaio 2011
Austria: Alfons Haider ballerà con un uomo in un talent show sulla danza

Alfons Haider, star della televisione austriaca e dichiaratamente gay, ha scelto un uomo come partner per partecipare ad un talent show sul ballo sul genere Ballando con le stelle come rivelato al quotidiano Oesterreich: Ballerò con un eterosessuale. Non si tratta di essere gay. Non voglio che la mia apparizione nello show venga incentrata interamente sulla mia omosessualità. Si tratta di spettacolo, di intrattenimento. Io non sono il gay Giovanna d’Arco.Continua a leggere

UK: il Ministero degli Interni miglior posto di lavoro per gay

Di Sebastiano | 13 gennaio 2011
UK: il Ministero degli Interni miglior posto di lavoro per gay

Stonewall ha pubblicato la sua Top 100 dei migliori datori di lavoro per il personale gay in Gran Bretagna. Il Ministero degli Interni è risultato il posto migliore per lavoratori lgbt. Al secondo posto si è piazzata la Lloyds Banking Group seguita Ernst & Young. Così Theresa May, segretario del ministero commenta lo storico risultato: Sono felice che il Ministero degli Interni sia stato celebrato come datore di lavoro che sostiene la diversità del suo staff. Questo governo continuerà a fare tutto il possibile per combattere la discriminazione e rendere questo paese più tollerante e giusto.Continua a leggere

Ghana, il cantante reggae Blakk Rasta: “L’omosessualità è un disordine mentale”

Di Sebastiano | 13 gennaio 2011
Ghana, il cantante reggae Blakk Rasta: “L’omosessualità è un disordine mentale”

Il cantante ghanese, Blakk Rasta, tra i volti più noti del panorama reggae internazionale, ha espresso le proprie posizioni riguardo l’omosessualità. Sentite un pò cosa ha detto… altro che Papa Ratzinger: Non è la concezione normale della vita. Ogni uomo deve avere una donna e non stare con un altro del proprio sesso. L’omosessualità è genteicamente un disordine mentale, a mio parere. Io non incito alla violenza contro gay e lesbiche. Credo che questo disturbo non debba entrare in empatia con il resto dell’umanità. E’ un peccato contro Jah. Noi brucieremo il nostro fuoco contro gli omosessuali, per purificarli spiritualmente perché il fuoco significa purezza. Non è un fuoco fisico.Continua a leggere

San Francisco: apre il GLBT History Museum

Di Sebastiano | 13 gennaio 2011
San Francisco: apre il GLBT History Museum

Nei prossimi giorni, sarà inaugurato il primo museo negli Stati Uniti dedicato alla storia della cultura gay aprirà a San Francisco. Il GLBT History Museum è un progetto della Historical Society GLBT, un archivio di ricerca istituito nel 1985. Boneberg Paul, direttore esecutivo del gruppo, ha detto: Un quarto di secolo dopo la fondazione della GLBT Historical Society, siamo orgogliosi di aprire un museo per presentare la storia della nostra comunità. Si trova nel cuore di Castro, un quartiere visitato non solo dalla gente del posto, ma anche da decine di migliaia di turisti, che ogni anno, vengono in cerca di cultura queer.Continua a leggere

Frank Malaba è fidanzato ufficialmente

Di Marziano | 13 gennaio 2011
Frank Malaba è fidanzato ufficialmente

L’attore Frank Malaba ha annunciato pubblicamente di essersi fidanzato con Lee Lucas Strydom. Malaba era  uno degli interpreti di Amakorokoza, popolare serie tv sudafricana. Da considerare, inoltre, che Frank è stato il primo attore dello Zimbawe ad ammettere apertamente la propria omosessualità. Facebook è stato il mezzo con il quale, l’attuale speaker radiofonico di Radio Today (stazione radiofonica con sede a Johannesburg), ha voluto far sapere al mondo di aver trovato l’uomo della sua vita. All’interno del suo profilo personale si può leggere che i due hanno intenzioni serie, vogliono sposarsi e mettere su famiglia:Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay