Ultimi Articoli

The Good Wife: Julianna Margulies ama il ruolo gay di Owen

Di Sebastiano | 15 gennaio 2011
The Good Wife: Julianna Margulies ama il ruolo gay di Owen

In una recente intervista al sito gay AlferElton.com, Julianna Margulies, l’avvocato di ferro nella serie tv della Cbs, The Good Wife, ha rivelato di essere soddisfatta della visibilità del ruolo gay interpretato da Dallas Roberts. Nella seconda stagione del legal drama, Alicia Florrick è la confidente preferita dal fratello Owen, che sta attraversando un periodo difficile, dopo aver tradito il fidanzato: Mi sento come se fosse parte della vita. E’ per questo che il suo personaggio funziona. Adoro il modo in cui Dallas Roberts ascolta il suo personaggio non urlando ‘Ciao, sono omosessuale. Ciao, sono un uomo che non ama le donne. Non c’è nulla da urlare: ‘Sto aiutando mio fratello a risolvere problemi di relazione.’ Continua a leggere

Adele ha solo amici gay

Di Sebastiano | 15 gennaio 2011
Adele ha solo amici gay

Single incallita (per mancanza di tempo visti gli enormi impegni lavorativi), Adele, conosciuta per successi come Hometown Girl, Chasing Pavements e Rolling in the deep, ha confessato di avere solo amici gay (Fonte Attitude): Tutti i miei amici sono gay. La via vita sessuale è inesistente, anche se attorno a me c’è un sacco di melodramma. Sono come la grande consolatrice, gli amici vengono a casa mia alle quattro di notte in lacrime.Continua a leggere

Papa Ratzinger: “Le coppie di fatto snaturano la famiglia”

Di Sebastiano | 15 gennaio 2011
Papa Ratzinger: “Le coppie di fatto snaturano la famiglia”

Attacco velato verso la comunità gay (e le coppie di fatto) di Papa Benedetto XVI: Approvare forme di unione che snaturano l’essenza e il fine della famiglia, finisce per penalizzare quanti, non senza fatica, si impegnano a vivere legami affettivi stabili, giuridicamente garantiti e pubblicamente riconosciuti. In questa prospettiva, la Chiesa guarda con favore a tutte quelle iniziative che mirano ad educare i giovani a vivere l’amore nella logica del dono di sé, con una visione alta e oblativa della sessualità. Non sono mancate le reazioni del mondo politico. Franco Grillini ha condannato fermamente le dichiarazioni di Ratzinger:Continua a leggere

Travon Free: “Sapete che sono bisessuale?”

Di Marziano | 15 gennaio 2011
Travon Free: “Sapete che sono bisessuale?”

Coming out per Travon Free. Il comico/giocatore di basket losangelino ha dichiarato pubblicamente di essere bisessuale; il mezzo con il quale ha deciso di “uscire dall’armadio” è stato il suo blog personale. Travon ha pubblicato un post nel quale racconta il suo difficile percorso di accettazione, durante l’adolescenza non riusciva a capire perché gli piacessero anche i ragazzi: Sono stato un sacco di cose e fatto un sacco di cose nella mia vita. Fratello, figlio, studente, atleta, scrittore, comico, attore, e oserei dire che ho fatto queste cose pur rimanendo in umiltà. Queste cose mi rendono estremamente orgoglioso di chi sono e di cosa sono diventato. Ma la maggior parte della mia vita adolescenziale e di quella da adulto c’era una cosa che non mi faceva essere fiero di me stesso. In realtà ho trascorso molti anni dolorosi nella vergogna. Riguarda il fatto di essere bisessuale.Continua a leggere

Brooklyn: due insegnanti licenziate perché lesbiche

Di Marziano | 15 gennaio 2011
Brooklyn: due insegnanti licenziate perché lesbiche

Sembra essere senza fine lo scandalo lesbo accaduto nella James Madison High School in Midwood. A più di un anno di distanza è stata licenziata anche la seconda insegnante coinvolta nella vicenda a sfondo sessuale avvenuta all’interno delle mura dell’istituto scolastico. Era il 20 novembre del 2009 quando Alini Brito, insegnante trentenne di spagnolo, e Cindy Mauro, insegnante trentaquattrenne di francese, furono scoperte da uno dei bidelli della scuola durante un rapporto sessuale. Secondo il racconto dell’uomo le due erano in topless, nel pieno dell’amplesso,  nascoste in una stanza dell’edificio.Continua a leggere

Brunei: i gay preferiscono fare sesso con gli uomini sposati

Di Marziano | 15 gennaio 2011
Brunei: i gay preferiscono fare sesso con gli uomini sposati

I ricercatori dell’Università del Brunei hanno recentemente pubblicato il primo studio dedicato all’omosessualità all’interno del sultanato. Sono stati intervistati 29 uomini gay, a cui è stato fatto compilare un questionario con domande riguardanti i loro comportamenti sessuali. Dai dati emersi si capisce che la situazione non è delle più rosee: in primis perché alla domanda “come mai sei gay” hanno riposto solo in quattro “perché sono nato così”; gli altri hanno dato motivazioni fantasiose come “sono stati i miei amici a farmi diventare così”, “è colpa della mia famiglia” e “dopo aver rotto con la mia ragazza ho deciso di provare con gli uomini”.Continua a leggere

Usa: l’80% dei giovani gay vuole sposarsi

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Usa: l’80% dei giovani gay vuole sposarsi

Il matrimonio potrebbe essere in declino in generale, ma una larga maggioranza dei giovani gay statunitensi crede ancora nell’istituzione. Secondo il primo rapporto annuale della rivista gay Out, l’80 per cento dei ragazzi, con età compresa tra i 18 e 25 anni, sono ansiosi di pronunciare il fatidico sì. Solo (si fa per dire) il cinquanta per cento delle persone tra i 26 ed i 45 anni, sono desiderosi di rendere ufficiale la loro unione. Secondo l’indagine, una buona parte (70%) degli intervistati vuole bambini, ma solo il 31 per cento del campione 26 e 45 anni, è davvero interessato a diventare genitori. E’ sconcertato un dato: il dieci per cento dei gay esaminati ha detto di non essere stato mai innamorato, mentre il 4 per cento ha affermato di essersi abbandonato alle farfalle dell’amore tra le otto o quindici volte.Continua a leggere

Solo 4 anni di carcere per Svastichella. Arcigay Roma: “Approvare subito legge su omofobia”

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Solo 4 anni di carcere per Svastichella. Arcigay Roma: “Approvare subito legge su omofobia”

Svastichella, il violento omofobo che il 12 agosto del 2009 ferì gravemente un giovane gay che si stava baciando nei pressi del gay village dell’Eur con il compagno, ha ottenuto una cospicua riduzione di pena (da 7 a 4 anni di carcere) in appello. Il suo avvocato, Riccardo Radi, ha ribattuto sul fatto che il suo assistito era da considerarsi seminfermo di mente, per i reati di tentativo di omicidio, lesioni e porto abusivo di arma impropria al momento dell’aggressione. Il folle gesto avvenne verso le 4 di notte. Sardelli, che fu rintracciato e arrestato il 25 agosto del 2009 ferì gravemente con un coccio di bottiglia il ragazzo che fu costretto ad essere ricoverato per diverso tempo in ospedale. Dino, vittima della furia omocida di Svastichella, ha commentato negativamente la decisione del giudice Eugenio Mauro (Fonte Adnkronos): Cosa aspetti il Parlamento ad approvare una legge. Sono indignato di fronte a quei politici che dicono di voler combattere la violenza e poi non fanno nulla. Dovrebbero vergognarsi, 4 anni per un tentato omicidio non sono nulla, considerando anche che difficilmente otterrò il risarcimento del danno, essendo l’aggressore nullatenente.Continua a leggere

Irlanda: matrimoni gay celebrati all’estero saranno riconosciuti

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Irlanda: matrimoni gay celebrati all’estero saranno riconosciuti

Coppie gay che vivono in Irlanda, sposate regolarmente o unite civilmente all’estero saranno riconosciute. Le unioni omosex saranno automaticamente considerati partner civili senza bisogno di registrarsi grazie alla modifica di una legge promulgata lo scorso anno (le nozze gay o particolari tipo di patti per le coppie di fatto come i PACS francesi saranno declassate, ma ugualmente approvate, ad unioni civili). Brian Sheehan del Gay and Lesbian Equality Network ha accolto l’evento con entusiasmo: Le coppie dello stesso sesso che hanno già festeggiato i loro rapporti e hanno assunto impegni formali verso l’altro atrtraverso un matrimonio o altre forme di convivenza civile in un altro Stato, da oggi sono ufficialmente sotto tutela del governo irlandese. Questo riconoscimento permette di proteggere in maniera significativa questi nuclei.Continua a leggere

Jane Lynch: “Hollywood non è omofoba”

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Jane Lynch: “Hollywood non è omofoba”

Jane Lynch, la Sue Sylvester di Glee, ribatte alle dichiarazioni di Rupert Everett e Richard Chamberlain, secondo cui Hollywood sia altamente omofoba verso gli attori dichiaratamente gay (Fonte AfterElton.com): Non mi sono mai sentita discriminata nell’ottenere un ruolo per il fatto di essere lesbica. Non trovo che Hollywood, nella mia esperienza personale, abbia qualcosa contro gli artisti gay. Continua a leggere

Nord Carolina: Larry Brown taglierebbe i finanziamenti anti-Aids per i malati gay

Di Sebastiano | 14 gennaio 2011
Nord Carolina: Larry Brown taglierebbe i finanziamenti anti-Aids per i malati gay

Secondo il il Winston-Salem Journal, Larry Brown, rappresentante omofobo del Nord Carolina, vorrebbe tagliare i fondi stanziati per la lotta all’Aids a tutte quelle persone (soprattutto gay) che conducono uno ‘stile di vita pervertito’: Io non sono contrario ad aiutare un bambino nato con l’HIV o qualcosa del genere, ma io non approvo spendere il denaro dei contribuenti ‘per aiutare le persone che vivono in uno stile di vita discutibile e alquanto perverso.Continua a leggere

Nepal: categoria transgender aggiunta per il censimento di maggio

Di Marziano | 14 gennaio 2011
Nepal: categoria transgender aggiunta per il censimento di maggio

Buone notizie per le persone transessuali nepalesi. Il governo ha deciso che a partire da maggio, mese in cui prenderà il via il censimento della popolazione, sarà possibile essere identificati non solo come “uomo” o “donna”, ma anche come “transgender”. Sunil Babu Panta, primo parlamentare del Nepal a dichiarare pubblicamente di essere omosessuale, ha fatto sapere che la decisione presa è lodevole:Continua a leggere

Grande Fratello 11: Roberto Manfredini è gay?

Di Marziano | 14 gennaio 2011
Grande Fratello 11: Roberto Manfredini è gay?

Si è parlato di presunte omosessualità, si è parlato di liti, si è parlato di amorazzi, si è parlato di bestemmie. Ora che gli argomenti snocciolati dal Grande Fratello sono finiti è arrivato il momento di riprendere il ciclo da capo. Roberto Manfredini, nuovo entrato nella casa più spiata d’Italia, sarebbe gay. La tesi sarebbe sostenuta da più parti: ha lavorato in un nota discoteca gay di Verona; alcuni giurano di conoscere i suoi gusti sessuali, che è tutto tranne che etero.Continua a leggere

Virginio Merola: “Gay e donne parlano uguale”. E Zacchiroli si infuria

Di Sebastiano | 13 gennaio 2011
Virginio Merola: “Gay e donne parlano uguale”. E Zacchiroli si infuria

In occasione del tribattito organizzato dallo Spi nella sede della Cgil, si è sfiorato l’incidente diplomatico tra i due candidati alla poltrona di sindaco di Bologna, Benedetto Zacchiroli e Virginio Merola a cui è scappata un’infelice battuta sui gay (Fonte Il Corriere Della Sera): Avrete notato che gli uomini parlano di più delle donne. Replica: Forse perché a volte gli uomini hanno qualcosa in più da dire rispetto alle donne.Continua a leggere

Cultura Gay
Altri Articoli
GLBT News
Gossip Gay