Usa, il Comandante Generale dei Marines James Amos alle sue truppe: “Rispettate i diritti dei soldati gay”

Home » Cultura Gay » Usa, il Comandante Generale dei Marines James Amos alle sue truppe: “Rispettate i diritti dei soldati gay”
Spread the love

Usa, il Comandante Generale dei Marines James Amos alle sue truppe: "Rispettate i diritti dei soldati gay" Cultura Gay Video Il Comandante Generale del Corpo dei Marines, James Amos ha registrato un video invitando i membri delle sue truppe a rispettare i diritti dei militari gay ed attuare, nella pratica, l’abrogazione del Don’t Ask, Don’t Tell, la legge che vietava a gay e bisessuali di poter dichiarare la propria omosessualità:

Dopo aver ottenuto l’abrogazione, voglio che i leader devono impegnarsi nuovamente a mettere in risalto l’importanza nel mantenere la dignità e il rispetto per l’altro con tutta la nostra forza. Noi siamo marines. Ci prendiamo cura l’uno dell’altro rispettando i diritti di tutti quelli che indossano questa divisa. Continueremo a dimostrare al popolo americano che disciplina e fedeltà, che sono stati i tratti distintivi degli Stati Uniti del Corpo dei Marines per più di 235 anni, continueranno ad essere impartiti anche in futuro.

Dopo il salto, il video completo.

Leggi ora  Patente non rinnovata perchè gay