UK: coppia lesbo chiede 300mila sterline di risarcimento al vicino omofobo

Home » Cultura Gay » UK: coppia lesbo chiede 300mila sterline di risarcimento al vicino omofobo
Spread the love

UK: coppia lesbo chiede 300mila sterline di risarcimento al vicino omofobo Cultura Gay GLBT News Una coppia di lesbiche del Northampton ha citato per danni il vicino sviluppatore che ha impiegato ben 4 anni per ristrutturare la loro casa! Samantha Jones e la partner, Rachel Lovegrove, hanno vinto la causa l’anno scorso con l’attestazione che esse sono state le vittime di una campagna di vessazioni e molestie.

La coppia ha ottenuto il risarcimento della somma di 96.800 sterline che coprirebbe sia i danni morali che i danni strutturali arrecati alla casa a Semilong. Precisamente consiste in 6.000 sterline per molestie, 30.000 sterline per i rumori, 12.950 sterline per le riparazione ed, infine, 350 per altri inconvenienti.

Pare però che le donne siano decise a ricorrere in appello, non soddisfatte della cifra raggiunta. Esse vorrebbero 336.800 sterline più costi aggiuntivi per i problemi psichiatrici che la situazione ha loro provocato.

La coppia non ha solo dovuto subire la presenza costante di manodopera e di impalcature varie che hanno leso profondamente la loro privacy, ma hanno anche respirato sostanze nocive per un periodo di tempo troppo prolungato. Il giudice ha rinviato il verdetto. Vedremo come si concluderà la brutta storia!

Leggi ora  Londra, nuovo record mondiale per il bacio gay più lungo